Connect with us
Pubblicità

Cani Gatti & C

L’abbandono di animale è un reato punibile con la reclusione o con multe fino a 10.000 euro

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Con l’arrivo delle vacanze estive e la partenza verso altre città o località turistiche, si raggiunge anche il picco di animali abbandonati.

Solo nel periodo estivo, si registra infatti il maggior numero di animali abbandonati: in Italia si arriva ad una media di circa 80.000 gatti e 50.000 cani. Di questi, più dell’80%  rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti.

Abbandonare un animale non è solo lasciare il cane in mezzo al nulla e scappare, ma è anche partire per delle settimane di vacanza lasciando l’animale dentro o fuori casa, in completa solitudine, senza nessuno che ne regoli il cibo o che lo accudisca.

Pubblicità
Pubblicità

La sofferenza causata all’animale, non lo dimentichiamo, costituisce infatti un reato ai sensi dell’art. 727 del codice penale, il quale riporta: “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze

Nel 2021 sono stati 72.115 gli ingressi di cani nei canili sanitari e 29.194 gli ingressi nei rifugi. Nonostante i numeri siano leggermente in calo rispetto agli anni precedenti, si deve, tuttavia, registrare il triste fenomeno della “restituzione” nei canili di molti animali, da parte di famiglie che li hanno adottati durante il lockdown e che poi, finita l’emergenza Covid, li hanno restituiti.

È importante sottolineare che gli animali vaganti sul territorio possono essere causa di incidenti stradali e di degrado ambientale sia nel contesto urbano sia nelle campagne, senza tralasciare anche i notevoli costi di gestione che devono affrontare le strutture di ricovero per animali abbandonati.” riporta invece il Ministero della Salute sul proprio sito web.

Pubblicità
Pubblicità

Avere un animale vuol dire avere in famiglia un valore aggiunto. È importante prendersene cura e comprendere fin da subito le sue necessità. Questo, comporta anche qualche sacrificio: invece che abbandonarlo, è possibile affidarlo a persone fidate, oppure basta portarlo in strutture apposite. C’è anche chi lascia le proprie chiavi di casa a persone fidate per permettere al proprio animale di rimanere a casa con qualcuno che lo accudisca temporaneamente.

Insomma, le opzioni sono tante. Chi è così senza cuore da – ancora nel 2022 – abbandonare il proprio compagno a quattro zampe, solo per poter andare un paio di settimane in vacanza? 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza