Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Boom di occupati nel 2022: in Trentino aumentano i posti di lavoro

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’infezione virale Covid-19 ha stravolto gli equilibri nazionali e internazionali in ambito sociale, economico e culturale.

Un duro colpo l’ha subito anche il mercato del lavoro, mondo letteralmente trasformato dall’impatto pandemico.

Dopo due anni di difficoltà, una nuova ripresa sembra essere arrivata anche in Italia: la conferma arriva dalle stime ufficiali del 2022.

Pubblicità
Pubblicità

Sale il tasso di occupazione in Italia: i dati Istat – Dopo due anni segnati dalle inevitabili restrizioni volte a contrastare la diffusione della pandemia da Coronavirus, si torna gradualmente alla tanto desiderata “normalità”. Questo non significa che improvvisamente tutto torna come prima; di certo è la ripresa progressiva di quasi tutte le attività, seppur regolate da qualche indispensabile cautela.

La scuola e il lavoro tornano pienamente in presenza, anche se le esperienze con DAD e smartworking hanno permesso di esplorare nuove possibilità, modalità che faranno fatica a indietreggiare. La ripresa delle attività economiche è certificata dai dati Istat sull’occupazione relativi al primo trimestre 2022. Globalmente, gli occupati sono 120000 in più rispetto a quelli dell’ultimo trimestre 2021.

L’aumento è presente su tutti i tipi di contratto, ma più consistente su quelli a termine. Sono in aumento anche i lavoratori autonomi, per circa quindicimila unità. Nello specifico, il quadro attuale degli occupati in Italia conta quasi 23 milioni, con un dato percentuale che sfiora il 60%: dalla collazione dei dati relativi al trimestre febbraio 2022/aprile 2022 la percentuale degli occupati sale dello 0,6%, per un totale di 141 milioni di occupati in più mentre calano i disoccupati e gli inattivi. La ripresa riguarda maggiormente i lavoratori maschi, e in percentuale minore le donne. Anche in Trentino aumentano le assunzioni, che nel 2021 sono tornate ai livelli del 2019.

Pubblicità
Pubblicità

Disoccupazione in Italia: i corsi più ricercati online – Stando a un’analisi più approfondita della salute del mondo del lavoro, il dato costante nazionale è la mancanza di stabilità lavorativa. I nuovi contratti sono perlopiù determinati, a termine, e raramente si trasformano in rapporti a tempo indeterminato.

Il lockdown ha inoltre impedito lo svolgimento di quasi tutte le attività consuete, lasciando per contro molto tempo a disposizione per le attività da svolgere all’interno delle proprie mura domestiche; tra queste anche il lavoro e la formazione in modalità agile. In questo periodo il PC è stato infatti il principale strumento di studio e di svago: molte persone ne hanno approfittato per acquisire conoscenze e abilità spendibili nel mondo del lavoro, iscrivendosi a uno o più corsi online.

Alle discipline tradizionali, come disegno e pittura, musica, matematica, cucina e lingue, si aggiungono quelle prettamente digitali; ma fra i corsi più ricercati si annoverano soprattutto che preparano per professioni digitali, come web developer e data analyst, disponibili mediante corsi didattici progettati da piattaforme specifiche come ad esempio il sito di Epicode School.

Nel mercato del lavoro italiano la rivoluzione digitale sembra occupare ancora una posizione abbastanza marginale, visto che la domanda si colloca principalmente sulle posizioni medio-basse. La trasformazione in atto dovrebbe comunque portare in futuro a un aumento della richiesta di figure da impiegare in ambiti innovativi.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza