Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

La nuova pista ciclopedonale che collega Trento con Pergine Valsugana è a un passo dal diventare realtà

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il progetto esecutivo, recentemente approvato dal Servizio Opere Stradali e Ferroviarie della Provincia autonoma ed è stato ora avviato alla gara di appalto, che è in corso di pubblicazione all’APAC.

Il progetto prevede la realizzazione di un tratto di 4.050 m di percorso ciclopedonale fra Pergine e Civezzano, in particolare sul tratto fra la località Fornaci/Roncogno, nel Comune di Pergine Valsugana, e la località Slacche/Sille nel Comune di Civezzano. La nuova pista collega due tratti esistenti già realizzati, portando quindi a compimento il collegamento fra il capoluogo e Pergine. L’importo complessivo dell’ appalto: è di euro 1.515.518,56. Il tempo di realizzazione è stimato in massimo 360 giorni.

Gli obiettivi che si vogliono perseguire con questa opera molto attesa sono molteplici, e riguardano la valorizzazione degli aspetti naturalistico-paesaggistici e  turistico-ricreativi del percorso, ma anche gli aspetti relativi alla mobilità alternativa. vediamoli in sintesi.

Pubblicità
Pubblicità

Dal punto di vista naturalistico-paesaggistico il percorso  si inserisce nella politica più generale di sviluppo della rete ciclopedonale provinciale, i cui principi ispiratori sono la valorizzazione del territorio e il suo utilizzo sostenibile, la tutela delle risorse naturali, il miglioramento della conoscenza del contesto ambientale. Nello specifico il percorso permette di scoprire alcuni ambienti naturali normalmente non raggiungibili essendo il tragitto al di fuori dei consueti itinerari turistici e ciclopedonali.

Sul piano turistico-ricreativo l’opera permetterà ai numerosi utenti che frequentano il percorso ciclopedonale della Valsugana di collegare Trento e Pergine con maggiore sicurezza e comodità rispetto ai percorsi attuali; dal punto di vista della percorribilità l’itinerario è relativamente facile e adatto anche all’utenza familiare, con pendenza ridotta per la maggior parte del percorso e che solo in alcuni brevi tratti raggiunge al massimo il 7 %.

Infine, per quanto riguarda la mobilità alternativa l’opera permetterà, una volta completato l’intero percorso, di collegare Pergine Valsugana con il capoluogo attraverso una pista ciclopedonale che rappresenterà, appunto, una valida alternativa rispetto alla mobilità veicolare e ferroviaria già esistenti.

Pubblicità
Pubblicità

Il tratto in appalto ha una lunghezza complessiva di 4050 m e partendo da una quota di 456 m. slm in corrispondenza di Via Campilonghi a Pergine Valsugana raggiunge la quota di 396 della località Slacche nel Comune di Civezzano, con un dislivello di 60 m., una pendenza media longitudinale del 1,48 % ed una pendenza massima del 7%.

Lungo tutto il tratto la pista verrà realizzata in sede propria con una larghezza di 3 m. ad esclusione di un breve tratto di circa 123 m. (da Progr. 696.30 a 820.00) dove la pista percorre il marciapiede esistente lungo il Ponte sul torrente Fersina e in cui la larghezza è vincolata ed è minore.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Tentata rapina alla «Viennese», due giovani finiscono ai domiciliari

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Siepi e piante sporgenti da tagliare a Predaia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Soccorso Piste Paganella, 30 anni di volontariato

Trento8 ore fa

Direttore assistenziale, verso l’ostruzionismo: Zeni presenta 291 ordini del giorno

Trento8 ore fa

Payback sanitario, in Trentino rimborsi sospesi fino ad aprile 2024

Trento8 ore fa

Riforma carriera docenti: l’assessore Bisesti presenta il ddl per il miglioramento del sistema scolastico

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Palazzo Assessorile si illumina di giallo: il Comune di Cles fa luce sull’endometriosi

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Trovati 29 ovuli di eroina in casa: arrestati a Rovereto due spacciatori nigeriani

Trento9 ore fa

Scritte vandaliche, il Comune può rimuoverle anche senza l’autorizzazione dei proprietari

Piana Rotaliana10 ore fa

Atti persecutori, lesioni e sequestro di persona a Mezzolombardo: Condannato e arrestato per “stalking” 42 enne di Terlano

Trento10 ore fa

Oggi riunione dell’Osservatorio per il bypass di Trento

Valsugana e Primiero11 ore fa

Si ribalta con un mezzo pesante su una strada forestale, 50 enne elitrasportato al Santa Chiara

Vita & Famiglia11 ore fa

Quanti sono i “figli” delle coppie gay? – “Restiamo Liberi”, la Rubrica Settimanale di Pro Vita & Famiglia

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Riva del Garda: c’è l’obbligo della cura del verde privato

Valsugana e Primiero13 ore fa

Guida a zig zag un monopattino elettrico in centro a Borgo Valsugana, fermato 27 enne con un tasso alcolemico di 2,38

Italia ed estero3 settimane fa

Allerta in rete, torna la falsa email a firma del Capo della Polizia Lamberto Giannini

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Pesca da record nelle acque nonese: catturata una marmorata lunga un metro

Trento4 settimane fa

Tragedia via Bolzano, è Massimo Beretta l’uomo deceduto: «Un pilastro della nostra Azienda»

Trento4 settimane fa

Maleducati e ubriachi sulle piste da sci, un coro di proteste da tutt’Italia

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Morta a soli 32 anni Francesca Dalsasso: «È stata una guerriera fino alla fine»

Io la penso così…4 settimane fa

Madonna di Campiglio: piste impeccabili, turisti ubriachi meno

Giudicarie e Rendena2 settimane fa

Matrimonio da Favola al Rifugio Malga Ritorto, nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Trento2 settimane fa

Dramma in stazione a Trento: investita una persona

Trento4 settimane fa

Allarme ponte san Giorgio, sparito il basamento del pilastro centrale

Valsugana e Primiero3 settimane fa

La presenza del figlio disabile “turba” alcuni ospiti: scoppia la polemica nell’hotel di San Martino di Castrozza

Trento3 settimane fa

Uomo aggredito da un orso in val di Sole

Piana Rotaliana2 settimane fa

Oltre 350 bancarelle e tanti prodotti tipici a Lavis per la “Fiera della Lazzera”

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Torna la suggestiva camminata serale “Di notte all’Eremo di Santa Giustina”: per stare insieme e fare del bene

Trento5 giorni fa

«Sporco fascista di merda ti ammazzo, Trento è antifascista»: Massacrato il figlio minorenne di Emilio Giuliana

Trento2 settimane fa

Cristo Re, residenti e commercianti furibondi: «No al punto d’incontro alle ex Bellesini»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza