Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Cucina, ricette: i regali della natura sulla tavola di luglio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Luglio presenta una grande varietà di frutta colorata, gustosa e succosa. E avrei voluto fare un articolo interamente dedicato alla frutta, ma rischiavo di proporvi solamente succhi e centrifughe perché la sciatteria culinaria da calura estiva si è abbattuta anche su di me.

Inoltre non riuscivo a decidere quale frutto fosse più adatto, quale rappresentasse meglio questo mese, quindi ho preso tutti quelli che mi piacciono di più e li ho “buttati” in una macedonia. Minimo sforzo massima resa.

Stessa cosa per la verdura, alcuni ortaggi li abbiamo già visti a giugno, altri invece saranno protagonisti di agosto. Diverso è per le spezie, che non ho mai trattato abbastanza; questo mese mi sono concentrata su basilico e menta.

Pubblicità
Pubblicità

Prima di lasciarvi alle ricette vi illumino con alcune particolarità sui prodotti utilizzati nei piatti di questo mese.

Melanzana: ricca di potassio e fibre è allenata della linea in quanto favorisce la produzione di bile e quindi la digestione, riduce il colesterolo e tiene sotto controlla la pressione arteriosa. Prima di qualsiasi uso in cucina è bene tagliarla a fette lasciarla in uno scolapasta a perdere una parte dei liquidi.

Basilico: è la pianta aromatica che rappresenta l’Italia, può essere utilizzato fresco o può essere essiccato. Fra i benefici ricordiamo le proprietà antisettiche, digestive ed è un ottimo repellente naturale per insetti.

Pubblicità
Pubblicità

Ciliegie: frutto ricco di vitamine A, C, alcune alcune del gruppo B, sono fonte di sali minerali come ferro, calcio, magnesio e potassio. Contengono melatonina che favorisce il sonno, e sono fonte di antiossidanti conto l’invecchiamento.  Hanno importanti proprietà depurative, energetiche e demineralizzanti.

Albicocche: composta per l 85% di acqua contiene anche glucidi, fibre e una ridotta quantità di proteine oltre a numerosi sali minerali fra cui calcio, sodio, fosforo e ferro. Grazie a questo sono un alimento ideale per combattere la stanchezza e l’anemia, stimolano la melanina, ostacolano la formazione di colesterolo cattivo e quindi sono un ottimo alleato anche per il cuore

Fusilli con crema di basilico, pomodorini e feta
30 gr basilico
40 gr pecorino
60 ml di olio
40 gr noci
280 gr fusilli
100 gr feta a cubetti
10 pomodorini
Olio e sale

Prima di cuocere la pasta preparare la salsa; in un mixer unire basilico, pecorino, noci e per ultimo l’olio. Azionare e frullare a più riprese fino ad ottenere un a salsa liscia e di un verde bello acceso.

Tenerla da parte e dedicarsi alla cottura della pasta. Nel frattempo tagliare la feta, tagliare i pomodorini a metà e passarli in padella con un filo di olio. Scolare la pasta quando è cotta, aggiungerla ai pomodori e versare un cucchiaio di acqua di cottura per evitare che si attacchi alla padella. Aggiungere la crema di basilico, mantecare e servire accompagnata d cubetti di formaggio.

Ratatouille al forno 
1 melanzana lunga
2 zucchine
3 pomodori
500 ml passata di pomodoro
1 cipolla
Origano

Come prima cosa tritare finemente la cipolla e soffriggere in padella con un filo di olio; quando diventa trasparente aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e proseguire la cottura per 10 minuti circa. Lavare le verdure e tagliarle a fettine spesse circa 4 mm.

A questo punto stendere la passata sul fondo di una  pirofila quindi disporre le fettine di melanzane, zucchine e pomodori alternandole e formando dei cerchi concentrici. Pennellare con olio mescolato all”origano e informare per 40 minuti circa a 180 gradi. A cottura ultimata lasciarla intiepidire leggermente prima di servire.

Sciroppo di menta
Per l’infuso 
350 gr acqua
10 gr menta
Per lo sciroppo 
300 gr infuso
700 gr zucchero

Per preparare lo sciroppo useremo solo le foglie della menta, precedentemente lavate e asciugate. Mettere sul fuoco l’acqua, quando bolle spegnere la fiamma e immergere le foglie di menta quindi lasciar riposare per 12 ore mescolando di tanto in tanto. Si può lasciare l’infuso a riposare nella pentola chiusa oppure in una vaso di vetro sigillato con pellicola.

Trascorso il tempo necessario la menta avrà sprigionato tutti i suoi oli essenziali e sarà completamente fredda. A questo punto possiamo filtrare con un colino a maglie strette.

Pesiamo la quantità necessaria e poniamola in un pentola assieme allo zucchero; portiamo a bollore lentamente, mescolando lentamente ma in modo costante. La cosa più importante è che lo zucchero si sciolga completamente. A questo punto togliamo dal fuoco e travasiamo in una bottiglia con tappo ermetico e lasciamo a raffreddare completamente.

Ora è pronto per essere usato nella preparazione di torte, biscotti e creme, o più semplicemente per aromatizzare acqua e jogurt. N.B. Rispetto a quello industriale una volta diluito in acqua perde il colore

Macedonia di frutta
2 pesche
4 albicocche
200 gr di ciliegie

Pulire e tagliare la frutta, privarla dell’osso e tagliarla a pezzi. Versarla in una ciotola, aggiungere un cucchiaio di succo di limone e servire accompagnata da gelato, yogurt o frutta secca

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina11 minuti fa

Si arrampica su una piattaforma in plexiglas e cade da circa 2m: 13 enne trasportato al Santa Chiara

Trento16 minuti fa

In Trentino arriva l’influenza «Australiana»

Le Vignette di Fabuffa39 minuti fa

Aborto, legge 194: i pro e i contro e la Boldrini contestata dalle femministe

Italia ed estero14 ore fa

Bambina di 8 mesi picchiata dal compagno della madre: è gravissima

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

A fuoco una cucina a Moena, il rapido intervento dei vigili del fuoco limita i danni

Trento15 ore fa

Coronavirus, 512 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le ultime dal Web19 ore fa

Morto Bruno Bolchi il primo calciatore a comparire sulle figurine Panini

Trento19 ore fa

Alta Formazione Professionale: al CFP ENAIP di Villazzano, la cerimonia di consegna dei diplomi

Italia ed estero19 ore fa

Scontri tra tifosi per una partita di calcio: 185 morti in Indonesia – IL VIDEO

Italia ed estero23 ore fa

Anche in Italia le zanzare mutano geneticamente adattandosi ai pesticidi

Trento23 ore fa

Attività motoria e sport nelle scuole, 420 mila euro per il 2022/2023

Trento24 ore fa

Sistemazioni idrauliche e forestali, in campo risorse per 116 milioni di euro in 5 anni

Bolzano24 ore fa

Erano morte dopo un volo di 100 metri: ieri il complicato recupero del mezzo

Italia ed estero1 giorno fa

15 chilometri di follia: rapinatore in fuga ruba 3 auto e uccide un ciclista

Arte e Cultura1 giorno fa

Da domani la delegazione di Trento a Praga 1 per i vent’anni del gemellaggio

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

Le ultime dal Web6 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza