Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

Il tosaerba dei campi da golf diventa smart con l’algoritmo di «Mint» la start up insediata in Progetto Manifattura

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il green mower, che quattro o cinque volte la settimana pareggia l’erba dei campi da golf, non è mai stato così intelligente. Grazie a un’applicazione 4.0 della startup Mint, infatti, il tosaerba potrà essere integrato con una fotocamera e un sensore addestrato tramite l’intelligenza artificiale per rilevare e segnalare tempestivamente la presenza di eventuali patogeni, come il fungo “Dollar Spot”. Clicca qui per vedere il video.

Nata in Progetto Manifattura, l’hub della sostenibilità di Trentino Sviluppo a Rovereto, Mint conta su un team di cinque persone e ha appena avviato la sperimentazione del proprio sistema al Dolomiti Golf Club di Sarnonico in Val di Non.

La startup, nata nel 2020, punta a ridurre gli sprechi nel mondo dell’agricoltura grazie all’Industria 4.0. Al suo interno, lavorano cinque addetti – di cui tre non ancora trentenni – con competenze in ambito ingegneristico, informatico, elettronico e commerciale. Il loro progetto è nato ascoltando alcuni amici appassionati di golf parlare di quanto siano fondamentali e al tempo stesso costose le manutenzioni del verde in questo settore.

Pubblicità
Pubblicità

«Per un campo da 18 buchespiega uno dei soci della startup, Davide Corteci aggiriamo intorno al milione di euro l’anno, da spendere in ore uomo, fertilizzanti e agenti chimici. Nello specifico, il green, ovvero la parte finale del campo, deve essere sempre in perfette condizioni per garantire la buona qualità e la piacevolezza del gioco. Le sue ridotte dimensioni fanno però sì che eventuali malattie si diffondano in rapida progressione».

Per cercare di evitarle, ad oggi si utilizzano diversi sistemi: la valutazione ad occhio nudo da parte del personale, la rilevazione periodica tramite drone, quindi con la presenza di un tecnico esterno, oppure il ricorso ai dati delle stazioni meteo e satellitari, che però permettono solo di fare stime nel primo caso o accorgersi del danno quando ormai è macroscopico nel secondo.

«Di quicontinua il co-founder di Mint, Davide Galetti – l’idea di sviluppare una soluzione basata su un sensore innovativo dotato di fotocamera con scheda elettronica dedicata, che invia direttamente le immagini ad una piattaforma dedicata da montare sulle macchine per lo sfalcio erba. Non si tratta, però, di una normale telecamera di sorveglianza». Il sensore, infatti, si basa su un algoritmo intelligente, addestrato a riconoscere ed inviare soltanto i fotogrammi che rilevano una anomalia, scartando gli altri.

Pubblicità
Pubblicità

«In questa prima fasedice Galettici siamo concentrati in particolare sul “dollar spot” una delle malattie fogliari più comuni e fastidiose per i tappeti erbosi, ma il nostro obiettivo è quello di continuare ad addestrare l’algoritmo raccogliendo più immagini possibili, in modo che sia in grado di riconoscere diversi tipi di parassiti».

I sensori saranno presto in uso al Dolomiti Golf Club di Sarnonico, in Val di Non. «Il nostro mondospiega il direttore Luca Borzagasoprattutto per quanto riguarda gli aspetti organizzativi, è cambiato profondamente con l’evolversi della tecnologia. L’irrigazione è centralizzata, la rilevazione della posizione delle macchine permette che non si creino interferenze tra giocatori e manutentori, le partenze sono gestite in modo più efficiente.

Fino ad ora, invece, la verifica del green, che viene tagliato circa 4-5 volte a settimana, era unicamente visiva. Grazie a questo nuovo progetto in collaborazione con Mint avverrà invece in modo sistematico e quotidiano, dandoci feedback rapidi che ci permetteranno di intervenire tempestivamente e troncando sul nascere la diffusione dei patogeni».

E mentre l’algoritmo si allena, masticando nuove immagini e digerendo nuovi dati, il team di Mint punta a proporre la propria tecnologia ad altri golf club italiani e stranieri, ma anche ai manutentori delle aree verdi e ai rivenditori di macchine tosaerba.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro6 ore fa

Si allontana dai proprietari e rimane bloccato nella vegetazione: cagnolino salvato dai Vigili del Fuoco

Piana Rotaliana7 ore fa

Tamponamento sulla provinciale 235 a Lavis, coinvolti 3 veicoli

Valsugana e Primiero7 ore fa

Cade lungo il sentiero alla Cascata del Lupo: escursionista finisce al santa Chiara

Giudicarie e Rendena7 ore fa

Paura per il gasolio finito nel Sarca. I vigili del fuoco limitano i danni

Politica7 ore fa

Meloni contro Borne: «Siamo uno Stato sovrano, è finita l’era delle ingerenze»

Trento8 ore fa

Torna la «Mala movida» in centro città, l’appello dei cittadini: «Così non si può continuare»

Alto Garda e Ledro9 ore fa

Sabato a Nago pietre, dipinti, musica e coperte rosse

Musica9 ore fa

Ecco «Volume One», il nuovo progetto di Heterogene

Trento9 ore fa

Energia, ecco le direttive della Provincia per il risparmio

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Riapre l’ambulatorio di fisioterapia alla Casa di Riposo di Cles con un nuovo laser

Trento10 ore fa

Coronavirus: 744 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Arte e Cultura12 ore fa

«Saranno rosse le mie scarpe»: il debutto letterario della trentina Angela Rossi

Trento13 ore fa

Il presidente Fugatti incontra il generale Riccardi, nuovo comandante dei Carabinieri della Legione Trentino Alto Adige

Italia ed estero15 ore fa

Approvato il decreto con limiti per il riscaldamento: 19 gradi per le abitazioni e 17 per industria. Previste alcune deroghe

Italia ed estero15 ore fa

Ue, al vertice di Praga si inaugura “un’Europa allargata” a 44 Stati: Italia e altri 3 Paesi difendono l’idea del price cap dinamico

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento7 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento4 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura4 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento3 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Trento4 giorni fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

Politica2 settimane fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…1 settimana fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza