Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Sette nuovi progetti per i giovani di Predaia e Sfruz. E i “Giochi senza Frontiere” tornano finalmente in presenza

Pubblicato

-

A sinistra Ilaria Magnani, referente istituzionale del Piano Giovani "Terra di Mezzo". A destra una bella immagine di una delle scorse edizioni (in presenza) di "Predaia senza Frontiere"
Pubblicità

Pubblicità

Sette progetti, tanti obiettivi: crescere, imparare, stare insieme divertendosi.

Sono stati approvati dalla giunta comunale di Predaia i sette progetti presentati quest’anno da diverse associazioni del territorio al Tavolo del Confronto e della Proposta del Piano Giovani di Zona “Terra di Mezzo”, che coinvolge, oltre a Predaia, anche il Comune di Sfruz.

Dopo il passaggio al Tavolo e il parere positivo da parte della Provincia, le proposte progettuali, rispondenti pienamente agli obiettivi che erano stati posti nella stesura del Piano Strategico Giovani 2022, hanno ottenuto la definitiva approvazione da parte del Comune capofila, che ha impegnato poco meno di 23 mila euro.

Pubblicità
Pubblicità

Hanno potuto così prendere il via le varie iniziative che, dopo due anni di “sfide online”, vedranno la riproposizione della versione classica di “Predaia senza Frontiere”, progetto simbolo del Piano Giovani organizzato dal comitato “PreGio Eventi”, in programma a inizio agosto.

Oltre alla tradizionale competizione tra frazioni ci saranno laboratori, percorsi di conoscenza del territorio, momenti di aggregazione e socializzazione.

A partire da “Plas Neve 2022”, progetto ideato dalla Cooperativa Albero Blu che opera a Casa Sebastiano, il quale consisterà in simpatiche attività educative, ricreative e inclusive invernali che coinvolgano ragazzi con sviluppo tipico e atipico, affinché possano instaurare un rapporto di condivisione e amicizia stando insieme sulla neve.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie a “Noi Giovani Segno”, poi, la mappatura dei percorsi più interessanti da coprire a piedi o in bicicletta sul territorio di Predaia e Sfruz sarà arricchita e potenziata con nuovi contenuti (punti d’interesse e panoramici, aree pic-nic, fontane, ecc.). Il titolo? “Predaia Esplora”, non poteva essere altrimenti.

L’approfondimento delle nuove tecnologie sarà poi il filo conduttore della progettualità intitolata, non a caso, “Creatività con le nuove tecnologie”, presentata dall’associazione “Perché”. Una proposta che vedrà il coinvolgimento di due psicologi e un videomaker e che porterà alla realizzazione di un filmato in cui i giovani saranno protagonisti.

Il progetto proposto dall’associazione culturale “Sguardi” si intitola invece “Vediamoci dentro”, ed è incentrato sulla comunicazione per immagini. Si tratta di un laboratorio teatrale curato da due insegnanti esperti in materia.

I giovani amanti dello sport avranno inoltre l’opportunità di vivere un’esperienza unica a Desenzano del Garda grazie a “Sport Camp al Lago”, iniziativa dell’associazione “Educazione in Movimento”. L’obiettivo è quello di far provare diverse discipline sportive alle ragazze e ai ragazzi, ma anche di farli crescere all’insegna dell’aggregazione.

Infine, poiché la comunicazione è fondamentale, il progetto strategico “Comunichiamo il Piano” intende promuovere e far conoscere le attività del Piano Giovani di Zona “Terra di Mezzo” attraverso le diverse pagine social e il sito internet www.pianogiovaniterradimezzo.it

Si dice soddisfatta delle proposte pervenute che coinvolgeranno le ragazze e i ragazzi in attività formative e occasioni di crescita la referente istituzionale del Piano Giovani, nonché assessora alle Politiche Giovanili di Predaia, Ilaria Magnani.

«Le realtà coinvolte dimostrano ancora una volta una grande attenzione verso la conoscenza del territorio e la cittadinanza attiva, l’avvicinamento al mondo del volontariato e la partecipazione dei giovani alla vita delle nostre comunità – dichiara Magnani –. Siamo certi che investire sulle Politiche Giovanili sia fondamentale per far crescere cittadini consapevoli e che le comunità possano essere migliori solo con l’aiuto di tutti. Ci tengo a ringraziare le varie associazioni, i giovani, la referente amministrativa Arianna Pedri, il referente tecnico Fabrizio Brida, il referente per il Comune di Sfruz Gabriele Ossanna e il sindaco Andrea Biasi, con cui vi è da sempre una positiva collaborazione. Grazie anche ai nuovi membri del Tavolo Angela Poli, Desirè Marinelli, Daniela Tait, Luca Orsingher, Ilario Chini ed Erwin Rizzardi, che si sono messi in gioco con impegno e grande disponibilità».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento1 settimana fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento1 settimana fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento6 giorni fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion6 giorni fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

Trento3 settimane fa

Incredibile! Aveva denunciato per violenza sessuale sugli anziani il suo collega: silurata dalla cooperativa sociale

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza