Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Molestie all’adunata degli Alpini: chiesta l’archiviazione dell’indagine

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dalla Procura della Repubblica di Rimini è stata chiesta l’archiviazione dell’indagine sulle molestie denunciate da una ragazza di 26 anni lo scorso maggio, durante l’adunata degli Alpini a Rimini.

Alla base della richiesta, ci sarebbe la difficoltà di identificazione del colpevole dei presunti autori delle molestie.

Un’identificazione resa ancora più difficile dall’elevato numero di persone e dalla limitata presenza delle telecamere di sorveglianza nella zona.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante le numerose segnalazioni diffuse da alcune associazioni, di cui soltanto una formalizzata ai carabinieri, gli autori delle molestie rimangono senza nome e probabilmente non conosceranno giustizia.

Di fatto, gli elementi raccolti dagli investigatori non sono stati sufficienti per individuare i presenti molestatori. Quindi ad arrivare sul tavolo delle forze dell’ordine è stata una sola denuncia, fatta dalla 26 enne italo – somala.

Il reato per cui la Procura ha indagato è quello di molestie. La ragazza aveva infatti, denunciato questo comportamento anche attraverso i social, e il suo appello era stato raccolto dall’associazione “Non una di meno” che nei prossimi giorni depositerà 170 memorie di episodi simili avvenuti durante l’adunata. Ora sulla richiesta si pronuncerà il Gip.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero7 minuti fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella8 minuti fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura14 minuti fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento2 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion4 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero4 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro4 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza