Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Il tramonto dei ghiacciai”: una serata per capire le conseguenze e un’escursione al Rifugio Larcher

Pubblicato

-

A sinistra una bella immagine del Rifugio Larcher (foto Umberto Zanella), a destra la ricercatrice Monica Tolotti
Pubblicità

Pubblicità

Torna, dopo i due anni di stop causa pandemia, la così detta “Due Giorni” (serata culturale ed escursione) promossa dal Centro Studi per la Val di Sole, dalla SAT Sezione di Malé, dalla Commissione Glaciologica SAT e dai Comuni di Terzolas e Peio.

“Il tramonto dei ghiacciai”: questo il titolo dell’iniziativa con la quale si punterà a conoscere l’ormai eclatante fenomeno della fusione dei ghiacciai, del ritiro degli stessi e delle conseguenze che ne derivano.

Ma andiamo con ordine. Venerdì 8 luglio, alle ore 20.45, al piano terra del Palazzo La Torraccia di Terzolas si terrà la serata culturale con tre voci autorevoli che ci aiuteranno a capire quanto sta accadendo.

Pubblicità
Pubblicità

Aprirà Cristian Ferrari, presidente della Commissione glaciologica della SAT con un intervento dal titolo “Le immagini raccontano… Il ritiro dei ghiacci nella documentazione fotografica”.

Seguirà Monica Tolotti, ricercatrice presso la Fondazione Mach che con la relazione “Le conseguenze ambientali (ma non solo) della fusione dei ghiacci” ci farà capire che cosa accade in concreto sul territorio visto che all’orizzonte ciò che si profila è anche il progressivo ridursi dell’approvvigionamento idrico.

Chiuderà la serata Franco Nicolis, docente di archeologia all’ateneo trentino. Il suo intervento “Rompere il ghiaccio. L’archeologia glaciale tra storia, memoria ed etica” farà invece il punto sul recupero di emergenze culturali (pensiamo al capitolo della restituzione di presidi militari della Prima Guerra Mondiale sulle alte cime) reso possibile proprio grazie alla fusione dei ghiacci; ma Nicolis parlerà anche delle implicazioni etiche connesse a certi ritrovamenti.

Pubblicità
Pubblicità

La serata sarà introdotta e coordinata da Romano Stanchina componente del direttivo del Centro Studi.

Domenica 10 luglio invece, tempo permettendo, si terrà un’escursione al Rifugio Larcher. Alle ore 9.30 i partecipanti si ritroveranno al Parcheggio di Malga Mare per poi iniziare l’ascesa. Il gruppo sarà accompagnato, oltre che dalle guide di mezza montagna, da esperti della Commissione glaciologia della SAT che illustreranno sul campo gli effetti del ritiro dei ghiacciai.

Già, perché proprio a monte e a valle del Rifugio sono visibilissimi i segni lasciati da quelle che furono lingue della Vedretta de la Mare e del Cevedale, oggi ormai letteralmente scomparse.

Alle 12.00 è previsto l’arrivo al Larcher con pranzo al sacco oppure, per quanti lo desiderassero, presso il Rifugio a proprie spese. Alle 14.00 si inizierà il rientro che si potrà effettuare anche con il percorso del “Giro dei laghi”.

Per tutte le informazioni e per le iscrizioni all’escursione (da effettuarsi entro venerdì 8 luglio) i riferimenti sono: Marcello Liboni 329.4484861, Flavio Dalpez 329.2133752.

L’iniziativa gode anche del patrocinio della Cassa Rurale Val di Sole e del BIM dell’Adige.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento29 minuti fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento37 minuti fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra38 minuti fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion2 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero3 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro3 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo8 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza