Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

È recentemente mancato il 28 enne Michele Vaia: lascia moglie e figlia piccola

Pubblicato

-

Michele vaia
Alberto Vaia Braga Facebook
Pubblicità

Pubblicità

La Val di Fiemme si stringe attorno ai familiari del 28 enne Michele Vaia.

Michele era un modello di impegno e costanza: lavorava come falegname presso il Mobilificio Silvio Delladio, era attivo nel volontariato oltre che ad essere un grande sportivo (tra i suoi risultati migliori spicca il bronzo europeo nel 2013 per la corsa in montagna).

Il giovane è recentemente mancato a causa di un tumore. Lascia la moglie ed una figlia di pochi mesi oltre che i genitori, il fratello Alberto ed i familiari.

Pubblicità
Pubblicità

Caro Michele, ancora una volta hai dimostrato a tutti noi cosa vuol dire essere un’atleta, di quelli che non si arrendono mai fino alla fine. Un brutto male questa volta, a differenza di 8 anni fa è riuscito a batterti, ma tu fino alla fine hai combattuto per la vita. 28 anni vissuti intensamente: tante vittorie nella tua amata corsa arrivando addirittura agli europei e ai mondiali.

Sei riuscito a fare del tuo lavoro la tua più grande passione, il Mobilificio Silvio Delladio era ormai la tua seconda famiglia. Hai conosciuto Arianna, una ragazza fantastica e dal grande cuore e 5 mesi fa sei diventato papà di una bellissima creatura, alla quale avrò l’onore di poter raccontare chi era il suo papà: un uomo dal grande cuore, generoso, sempre pronto ad aiutare gli altri, umile e con una voglia immensa di vivere. Fai buon viaggio fratellino mio e grazie per quello che sei stato e per quello che mi hai insegnato” ha scritto il fratello Alberto Vaia Braga su Facebook.

I funerali si terranno giovedì 7 luglio nella chiesa di Masi di Cavalese.

Pubblicità
Pubblicità

Tantissimi i messaggi di vicinanza sui social.

Di avversari Michele ne ha affrontati tanti in questi anni di atletica. Di avversari ne ha battuti tantissimi, arrivando addirittura a indossare la maglia tricolore, a trionfare ai Campionati italiani di corsa in montagna nel 2013 e a conquistare una medaglia di bronzo ai Campionati europei sempre nel 2013.

Con profondo dolore il Direttivo, gli allenatori e tutti i soci dell’U.S.D. Cermis piangono l’amico Michele Vaia, atleta e dirigente, che oggi ha terminato la sua ultima “gara” raggiungendo il Cielo.

Sei stato per noi un esempio di dedizione allo sport, impegno e tenacia, che ti hanno fatto apprezzare da tutti. Ricorderemo sempre il tuo sorriso, la voglia di stare insieme e partecipare all’attività della nostra società e della comunità di Masi. Ci mancherai Michele” – USD Cermis.

 

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero25 minuti fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella26 minuti fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura31 minuti fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento2 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion4 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero4 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro5 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza