Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Il costo dell’opera è stato di 150 mila euro, per il 49% a carico del comune

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Alla presenza del Sindaco di Levico Terme Gianni Beretta, l’Assessore allo Sport Moreno Peruzzi, il Parroco di Levico don Ernesto Ferretti, e le autorità di pubblica sicurezza, il Comandante dei Carabinieri di Levico Terme Maresciallo Gianluca Trenini e la presenza dell’ Assessore allo Sport della Provincia di Trento Roberto Failoni si è svolta Martedì 5 luglio 2022 alle ore 10 l’innaugurazione del nuovo Spray Park (area ludico acquatica) della piscina comunale di Levico Terme.

L’opera, un mini parco acquatico esterno concordato con l’Amministrazione Comunale di Levico Terme nell’ambito degli investimenti previsti nel Partenariato Pubblico Privato, è stata realizzata dal Cantiere di Rari Nantes Valsugana, su progettazione dell’Arch. Filippi Valentina e del Geom. Maurizio Fontana in collaborazione con la ditta Dieresin, Mascotto Impianti, Tecnoplastica Trentina, Pretti e Scalfi, Libardi Ferramenta, Pilati Irrigazioni per un totale di 150 mila euro.

Rari Nantes Valsugana, con tale opera condivisa per la spesa al 49% a carico Comune e 51% a carico del Gestore, ha l’obiettivo di innovare il servizio del Centro Natatorio di Levico Terme con un’offerta più ludica ed a misura della famiglia.

Pubblicità
Pubblicità

È composto da una centrale di trattamento acque ed un parco acquatico con numerosi giochi come la cascata acquatica. Lo scivolo a vista, le gallerie acquatiche ed i giochi d’acqua saranno uno svago per i bambini dai 3 anni ai 12 anni, mentre i genitori potranno comodamente rimanere nel nuovo solarium con il prato erboso, in un’area opportunamente recintata per garantire privacy e relax.

Tale intervento è il secondo dopo la sostituzione di tutta l’illuminazione della palestra e piscina con la nuova illuminazione a Led e l’inizio di altri interventi di efficientemente energetico e di ristrutturazione degli spogliatoi che mediante il servizio sport della Provincia sono stati finanziati con un contributo per spesa ammissibile di 460 mila euro e verranno realizzati nel corso del prossimo anno.

Questi investimenti porteranno il centro natatorio di Levico Terme ad offrire servizi innovativi ed eco sostenibili con l’obiettivo di ridurre le emissioni di Co2, contenere il fabbisogno energetico in un percorso verso l’autosufficienza energetica ed un ampliamento dei servizi offerti verso il benessere della famiglia e un’offerta ludica per i bambini. Lo spray park sarà disponibile a tutti i fruitori della piscina dal lunedì a venerdì dalle 6 alle 21 ed il sabato e la domenica dalle 8 alle 20. Info: 0461-700373 www.waterway.it.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza