Connect with us
Pubblicità

Trento

Oggi alle ore 10 scatta la 71ª Trento Bondone. Ieri le prove funestate da numerosi incidenti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Una sola sessione di prova, per le vetture moderne, due per le vetture storiche. La 71ª «Trento Bondone» è cominciata così. Prove che sono state funestate da numerosi incidenti. (Foto)

La giornata dedicata ai test, caldissima, si è chiusa con un graduatoria generale che vede davanti a tutti Simone Faggioli (Norma M20 FC) con il tempo di 9’25”39, seguito da Christian Merli (Osella Fa 30), che ha impiegato 9’40”65 per giungere al traguardo di Vason.

Tempi abbastanza alti, originati probabilmente dal grande caldo e dalla scelta di tanti piloti di non forzare troppo la mano in vista di una seconda ascesa, che è stata poi annullata per mancanza di tempo, e soprattutto della gara di domani.

Pubblicità
Pubblicità

L’unico test sostenuto ieri conferma anche la grande competitività del siciliano Franco Caruso (Nova Np 01-2), terzo tempo oggi con 10’03”51, tallonato da altri due nomi poco noti agli aficionados di questa gara, quali il tedesco Alexander Hin (Osella Fa 30), salito in 10’09”56, e il lombardo Giancarlo Maroni jr (Osella Pa21 Jrb), autore di un 10’11”24.

Le posizioni dalla sesta all’ottava sono appannaggio di piloti trentini, ovvero di Diego Degasperi (Osella Fa 30), che ha fissato un 10’16”52, del sorprendente Thomas Pedrini, per la prima volta alla guida di un’Osella Pa21, 10’16”59 il suo tempo, e di Michele Fattorini (Wolf Gb08 Thunder), che si è costruito un 10’23”53. Nella top ten anche il francese Sebastien Petit (Nova Np 01-2), 10’24”510 per lui, e il ceco Petr Trnka (Norma M20 Fc), che ha impiegato 10’28”57.

Nel gruppo GT Giuseppe Ghezzi (Porsche 991 GT3) ha ribadito la propria grande dimestichezza con la gara di casa, il suo 10’52”92 è il 19° tempo assoluto. Oggi cercheranno di rendergli la vita difficile Lucio Peruggini (Ferrari 488 Challenge), il rientrante campione italiano in carica Luca Gaetani ed il padovano Roberto Ragazzi.

Pubblicità
Pubblicità

Armin Hafner sulla Porsche celebra la sua 25ª partecipazione alla gara, ma stando ai tempi di oggi i più pericolosi sembrano Rosario Iaquinta e Dario Baruchelli sulle 991 tedesche.

In gruppo A svettano le vetture delle classi regine dei rally come la Ford Fiesta con cui Tiziano Nones si propone come riferimento per la gara, come anche Maurizio Pioner su Skoda Fabia, terzo a sorpresa lo scorso anno con la complicità della pioggia. Nel gruppo N si è già messa in mostra Gabriella Pedroni sulla Mitsubishi Lancer, il triestino Carmelo Fusaro su Honda Civic è pronto all’attacco. Poi vi saranno le sfide che coinvolgeranno le tante vetture di produzione (ProdS e ProdE) e le numerose auto del gruppo Racing Start.

Per quanto concerne le vetture storiche, Maurizio Visintainer su Bmw M3 oggi è risultato il più veloce di giornata, con il tempo di 11’45”73, seguito da Piero Lottini (Osella Pa 9/90) in 12’05”75, da Ildebrando Motti (Porsche Carrera Rs) in 12’07”26 e da Roberto Buratti (Van Diemen Rf 79) in 12’16”19.

Oggi la gara prenderà il via alle ore 10, con chiusura della strada fissata per le ore 8. Prima delle vetture storiche, che apriranno la competizione, è in programma la sfilata che annovera anche una quindicina di vetture elettriche.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella7 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento4 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento6 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento7 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi7 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento3 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento11 ore fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento6 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Fiemme, Fassa e Cembra3 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion5 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza