Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Europa, verso il divieto delle sigarette elettroniche aromatizzate

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel quadro della strategia europea che punta a ridurre l’uso del tabacco del 5% nella popolazione Ue entro il 2040, è stato proposto di vietare i prodotti a base di tabacco riscaldato aromatizzato.

Questa tipologia di sigarette elettroniche consente alle persone di fumare tabacco ad una temperatura inferiore rispetto alle sigarette normali, abbassando così il livello di tossine.

Tuttavia, si presentano comunque seri rischi per la salute, collegati alla nicotina e alle altre sostanze chimiche che causano il cancro. Questo, aggiunto all’aumento dei tassi di vendita, ha spinto Bruxelles ad agire.

Pubblicità
Pubblicità

Con 9 tumori polmonari su 10 causati dal tabacco, vogliamo rendere il fumo il meno attraente possibile per proteggere la salute dei nostri cittadini e salvare vite umane”: ha così affermato Stella Kyriakides, commissaria per la Salute.

Ora, la proposta della Commissione europea sarà al vaglio del Parlamento e degli Stati membri. Se Governi ed eurodeputati non presenteranno obiezioni, la misura entrerà in vigore in tutta l’Ue. Anche gli Stati Uniti hanno messo nel mirino questa tipologia di sigarette alternative. In particolare, la Food and Drug Administration statunitense ha vietato la vendita di vaporizzatori aromatizzati, sostenendo che c’erano troppo pochi dati sulla tossicità di questi prodotti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero8 minuti fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella9 minuti fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura15 minuti fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento2 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion4 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero4 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro4 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza