Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Brutta sorpresa, in queste settimane, proprio alla ripresa vegetativa delle alberature: in tre diverse località del territorio comunale si sono riscontrati danni dolosi da diserbante che hanno portato alla morte ben tre alberi.

Di uno di questi, un magnifico esemplare di quercia da sughero del parco di via Brione, ha dato notizia il quotidiano L’Adige il 22 giugno scorso. La quercia era monitorata dai tecnici e dai giardinieri comunali, ma il disseccamento è stato inesorabile.

Il Servizio manutenzioni – Giardinerie comunali ha verificato che anche due esemplari di acero sulla spiaggia Porfina sono risultati disseccati da mano ignota, in una zona dove peraltro già altre alberature erano state avvelenate negli anni passati.

Pubblicità
Pubblicità

In via Deledda, nei pressi di piazzale della Mimosa, sono state infine osservati danni da diserbante su alcuni arbusti. Per tutti questi casi di vandalismo, resi ancor più esecrabili perché ai danni di alberi di età anche superiore ai 35 anni, è già stata sporta denuncia alle autorità competenti.

«Non è tollerabile che per il fastidio e il gesto ingiustificato di pochi individui tutta la cittadinanza perda la possibilità di godere della bellezza e dell’utilità degli alberi all’interno dei nostri spazi verdidice l’assessore alla qualità urbana, alla sicurezza e al patrimonio Luca Graziolil’avvelenamento di un albero è un danno non solo all’amministrazione, ma alla collettività tutta.  Stiamo intensificando la sorveglianza nelle zone sensibili, ma chiediamo la collaborazione di tutta la cittadinanza al fine di vigilare per evitare il ripetersi di gesti del genere».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento22 minuti fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento29 minuti fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra30 minuti fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella58 minuti fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion2 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero3 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro3 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo7 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza