Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Carenza idrica, a Lavis fontane a secco e l’invito a un uso corretto e razionale dell’acqua

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Alla luce della situazione di carenza della risorsa idrica di questo periodo, nonostante sul territorio non si siano ad oggi rilevate situazioni critiche o di emergenza, il Comune di Lavis ha reso noto che è stata emanata un’ordinanza che limita l’utilizzo dell’acqua.

È stata disposta infatti su tutto il territorio comunale la chiusura delle fontane pubbliche, ad eccezione di quelle dotate di impianto che garantisca il ricircolo d’acqua, temporizzatore per lo spegnimento notturno, rubinetto e di quelle non alimentate dalla rete di acquedotto ma da sorgente propria.

In deroga a quanto stabilito nell’ordinanza, al fine di garantire la disponibilità idrica pubblica nella frazione di Pressano, rimane aperta la fontana a flusso continuo di via Marconi.

Pubblicità
Pubblicità

«Invitiamo infine la cittadinanza a un razionale e corretto uso dell’acqua – è l’appello lanciato dall’amministrazione comunale – al fine di evitare inutili sprechi e pertanto si raccomanda di controllare il corretto funzionamento dei propri impianti idrici ed irrigui al fine di individuare eventuali perdite occulte; usare in casa dispositivi per il risparmio idrico quali i frangi-getto per i rubinetti; utilizzare lavatrici e lavastoviglie a pieno carico; utilizzare l’acqua di lavaggio della frutta e della verdura per l’irrigazione delle piante; e ogni altro comportamento che possa garantire un uso parsimonioso dell’acqua potabile».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza