Connect with us
Pubblicità

Politica

Urzì (fdI) lancia un messaggio a Fugatti dopo la sconfitta di Verona: «Solo uniti si vince, non ci sono formule alternative»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Le dichiarazioni del segretario leghista Matteo Salvini, all’indomani dei risultati elettorali nelle città dove si è andati al voto, chiudono senz’altro ogni tipo di speculazione da parte degli avversari anche in Trentino: le divisioni nel centrodestra “non si dovranno più ripetere” – queste le parole nette del leader della Lega.

Le dichiarazioni di Salvini, ma anche di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi lasciano poco spazio di manovra per il presidente Fugatti che fino ad ora ha sempre scaricato elegantemente Fratelli d’Italia corteggiando gli autonomisti del Patt che per voce di Dallapiccola e la Demadri ieri hanno di nuovo risposto picche al governatore. «In virtù di quanto successo fino ad ora non faremo nessuna alleanza con la lega» – queste le parole dei due consiglieri autonomisti confermate peraltro al congresso del Patt dove sono state rovesciati insulti di tutti i tipi nei confronti dei leghisti.

Sul comportamento di Fugatti, che fa fatica a tessere una tela per un’alleanza con Fratelli D’Italia è intervenuto ieri il coordinatore provinciale Alessandro Urzì.

Pubblicità
Pubblicità

«La posizione senza ombre di dubbio assunta da Matteo Salvini caccia di fuori di ogni ragionamento politico schemi di avvicinamento ai prossimi eventi elettorali trentini, le elezioni politiche e quelle provinciali, che escludano la compattezza dell’attuale maggioranza in cui Fratelli d’Italia si candida ad offrire il massimo contributo utile ad una vittoria per una azione di governo in discontinuità con la drammatica eredità consegnata da Pd e suoi alleati, nella stagione precedente al 2018» – dichiara Urzì

“Il Centrodestra torni unito e compatto per vincere le grandi sfide che ci attendono”, sono le scontate parole anche di Giorgia Meloni dopo l’incredibile sconfitta subita dal centro destra a Verona, roccaforte leghista da anni. Meloni è ora determinata nel rilanciare lo schema per cui da mesi Fratelli d’Italia anche in Trentino si sta impegnando.

«La squadra dovrà essere in campo sin d’ora – aggiunge Urzì – senza nulla attendere e senza concedere agli avversari della sinistra il pretesto per infilarsi facendo intendere volontà diverse. Fratelli d’Italia rimane ancorata alla sua visione netta e chiara, intende giocare nella futura amministrazione un ruolo protagonista definendo i nuovi obiettivi strategici sui quali consolidare la fiducia dei trentina nell’alternativa al governo impaludato della sinistra, quello della “magnadora”, come dicevano anche stessi esponenti del PD».

Pubblicità
Pubblicità

In concreto il coordinatore di Fratelli d’Italia ricorda che solo uniti si vince e che non ci sono formule alternative. «Ovviamente ogni rinforzo esterno alla squadra sarà sempre prezioso e possibile. Nessuna preclusione sui temi e il profilo identitario del centrodestra» – conclude Urzì

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella7 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento4 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento6 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento7 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi7 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento3 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento11 ore fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento6 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Fiemme, Fassa e Cembra3 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion5 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza