Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’ex Caseificio di Cles, di proprietà del Comune e oggi dedicato a funzioni residenziali con l’affitto di appartamenti ad alcune famiglie, sarà interessato da importanti interventi di efficientamento energetico.

A entrare nel dettaglio è l’assessore comunale ai lavori pubblici e patrimonio Aldo Dalpiaz. «Ci saranno la sostituzione della caldaia, la realizzazione del cappotto termico e ancora i nuovi serramenti e un lavoro anche sul tetto con la totale coibentazione e l’adeguamento delle sue parti esterne a proteggere maggiormente le facciate.

La cosa interessante è che quest’opera, che riqualifica un immobile del patrimonio pubblico e migliora il confort dei suoi residenti, sarà realizzata con fondi del Pnrr. Sono quelli relativi al programma “Sicuro, verde e sociale: riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica”, a valere sul Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza. L’opera è stata ammessa a finanziamento per 320 mila euro».

Pubblicità
Pubblicità

Uno dei primi atti per dare il via all’intervento è rappresentato dalla delibera della giunta comunale numero 143, della scorsa settimana, che costituisce un gruppo misto di progettazione con l’ingegner Ossanna e il geometra Gebelin del servizio tecnico comunale, affiancati dall’ingegner Marco Molignoni dello studio tecnico associato Eta (quest’ultimo in qualità di progettista relativamente alla diagnosi energetica).

A livello provinciale, oltre a quello di Cles sono stati ammessi progetti dell’Itea e dei Comuni di Rovereto e Livo, sempre con intenti di riqualificazione energetica di immobili pubblici destinati alla residenza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero44 minuti fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella45 minuti fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura51 minuti fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento2 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion4 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero4 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro5 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza