Connect with us
Pubblicità

Trento

Ponte di san Lorenzo: dopo una fuga in contromano, bloccato nigeriano ubriaco

L’uomo ha rischiato di travolgere le persone che stavano attendendo i fuochi di san vigilio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Momenti concitati ieri sera poco prima delle 20.00 nei pressi delle rotonda del ponte di san Lorenzo mentre molte persone stavano attendendo i fuochi di san Vigilio, l’evento classico di chiusura delle feste Vigiliane.

Un ragazzo nigeriano di 30 anni dopo essersi fermato per un controllo di routine chiesto dalla Poliza Locale è ripartito improvvisamente tentando la fuga. 

Il nigeriano a bordo di una una Polo scura proveniente dal Muse nel tentativo di fuga prendeva la rotonda e il ponte di san Lorenzo con una gomma scoppiata contromano rischiando di scontrarsi con alcune autovetture.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo veniva richiesto l’intervento di altre 3 pattuglie delle forze dell’ordine che continuavano l’inseguimento. L’uomo ha rischiato di schiantarsi addosso alle persone che erano pronte per assistere ai fuochi. 

Probabilmente nel tentativo di fuga il nigeriano si è anche scontrato con alcune autovetture parcheggiate e ha mezzo distrutto la carrozzeria della macchina salendo a grande velocità sui marciapiedi.

Alla fine non senza fatica l’uomo è stato bloccato e ammannettato dagli uomini della polizia locale. Poi è stato trasferito in caserma dove è stato denunciato. La polizia Locale sta vagliando e controllando la validità dei documenti del nigeriano. Per il momento è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per guida in stato di ebrezza alcolica.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero14 minuti fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella15 minuti fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura21 minuti fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento2 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion4 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero4 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro5 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza