Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Fausto Iob gettato nel lago ancora vivo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’omicidio di Fausto Iob si arricchisce di nuovi particolari ancora più inquietanti. Il custode forestale infatti dopo la brutale aggressione sarebbe stato buttato nelle acque del lago di Santa Giustina ancora vivo.

Quindi Fausto Iob non sarebbe morto a causa dei diciotto colpi ricevuti, la maggior parte alla testa, ma per annegamento. Questo particolare renderebbe il delitto ancora più efferato, il 59 enne di Sanzeno infatti sarebbe stato ancora vivo quando è stato buttato nel lago. 

Gli investigatori stanno comunque approfondendo molti altri punti interrogativi sulla vicenda. Mancano infatti per ora l’arma del delitto, e un vero movente e il quadro indiziario potrebbe riservare ancora molte sorprese.

Pubblicità
Pubblicità

Fausto Iob, aveva colto sul fatto David Dallago il giorno prima mentre stava rubando della legna di proprietà del Demanio. Era stato sicuramente richiamato per questo, anche perché era stato il custode forestale  a far assumere il 37 enne boscaiolo di Predaia.

Anche se molti indizi accuserebbero il 37 enne, fermato e incarcerato a Spini di Gardolo, è giusto per il momento essere garantisti e quindi fermarsi solo alla «presunta» colpevolezza.

Dopo l’arresto David Dallago si era avvalso della facoltà di non rispondere e dopo il primo colloquio con Angelica Domenichelli, suo legale di ufficio, non sono emerse novità di rilievo.

Pubblicità
Pubblicità

Fatto importante che senza dubbio pesa sul Dallago è la pulizia della sua autovettura con la candeggina avvenuta poche ore dopo l’omicidio. Questo fa pensare che il delitto possa essere avvenuto lontano del punto del ritrovamento e che Iob sia stato trasportato nella macchina del Dallago nel punto dove è stato buttato nel lago ancora vivo.

All’esame dei Ris di Parma anche numerosi oggetti di proprietà di Iob rinvenuti in prossimità del luogo dell’omicidio.

Sono comunque troppe le cose che potrebbero portare ad una nuova svolta nel caso che sta diventando misterioso. Per ora gli indizi portano tutti verso il 37 enne David Dallago che a quanto pare anche prima del caso non era stato immune  a combinare qualche altra «marachella».

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza