Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Estate con l’archeologia al Museo Retico di Sanzeno e ai Campi Neri di Cles

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Laboratori per bambini e adulti, archeologia dimostrativa, visite guidate partecipate, spettacoli teatrali, archeotrekking, letture, musica, presentazioni di libri, passeggiate con gli esperti: da giugno a settembre oltre 150 occasioni tra archeologia e natura per immergersi nella storia antica del Trentino.

Le iniziative, rivolte al pubblico di ogni età, dai più piccoli ai nonni, sono proposte dai Servizi Educativi dell’Ufficio beni archeologici nei musei e nelle aree archeologiche curate dalla Soprintendenza per i beni culturali provinciale.

Dal Museo delle Palafitte e dal Parco Archeo Natura di Fiavé al Museo Retico di Sanzeno in Val di Non, passando per la Tridentum romana e l’area archeologica Acqua Fredda al Passo del Redebus, al sito di San Martino ai Campi di Riva del Garda e alla Torre dei Sicconi a Caldonazzo, tutto è pronto per accogliere i visitatori, suscitare curiosità e domande.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare, per quanto riguarda la Val di Non, sono due i siti di interesse: il Museo Retico di Sanzeno e il sito archeologico dei Campi Neri a Cles.

IL MUSEO RETICO – CENTRO PER L’ARCHEOLOGIA E LA STORIA ANTICA DELLA VAL DI NON – Particolarmente ricca di testimonianze archeologiche, la Val di Non racconta la sua storia al Museo Retico, a Sanzeno, lungo l’affascinante percorso espositivo che si snoda nel “pozzo del tempo”.

Aiutano a comprendere gli antichi saperi dei nostri antenati i laboratori per famiglie “Magie con il telaio” per scoprire storie di trame e intrecci (13 luglio e 10 agosto), “Chi cerca trova! Argilla, ma che bel materiale!” per apprendere i segreti della lavorazione dell’argilla (20 luglio e 24 agosto), “Archeologi per un giorno” per sperimentare il lavoro dell’archeologo (27 luglio e 17 agosto), “Macina e impasta” per cimentarsi con la macinatura dei cereali e la cottura del pane (3 agosto) e “All’idea di quel metallo” con attività di archeologia sperimentale e dimostrazione pratica di fusione del bronzo (6 agosto).

Pubblicità
Pubblicità

Sono organizzati in collaborazione con l’ApT della Val di Non gli “Archeotrekking fra archeologia e natura” (29 luglio, 12 e 19 agosto) che in compagnia di un archeologo e di un accompagnatore di territorio condurranno i partecipanti dal Museo Retico al Santuario di San Romedio lungo la spettacolare passeggiata nella roccia.

È dedicato alle famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni “La storia incominciò” (29 luglio e 19 agosto), un pomeriggio di letture e laboratori in collaborazione con “Nati per leggere” per scoprire il museo in modo divertente e curioso.

Da non perdere, il 30 luglio, “Alla scoperta della Preistoria con Alfio Tomaselli” un laboratorio di archeologia sperimentale dedicato alle tecniche di scheggiatura della selce e all’accensione del fuoco. Si impara, si ride e ci si diverte con gli spettacoli teatrali “A tu per tu. Storie di uomini preistorici e di animali fantastici”, le fantasmagoriche lezioni e gli strabilianti esperimenti dal vivo del professor Felipe Corazon (3 agosto) e “Asino a chi?” con gli attori di TeatroE (20 agosto).

L’occasione per incontrare i produttori e conoscere l’attività vitivinicola del territorio è “Raeticam uvam laudat”, in programma il 10, 17 e 24 agosto, che prevede la visita guidata al museo con degustazione di vini a cura delle cantine Maso Sperdossi, El Zeremia e Valerio Rizzi. Si approfondiscono le tematiche trattate in museo nella visita guidata “I Reti e le antiche genti della Val di Non” (12 agosto).

Informazioni e iscrizioni presso il Museo tel. 0463 434125.

CAMPI NERI, UN LUOGO DI CULTO TRA PREISTORIA E ROMANITÀ – Campi Neri di Cles è un luogo particolarmente significativo per la storia del Trentino: qui infatti è stata rinvenuta la Tavola Clesiana, l’editto con il quale nel 46 d.C. l’imperatore Claudio conferì la cittadinanza romana alle popolazioni locali.

Nel sito è stato portato alla luce un tratto di una via sacra appartenente ad un eccezionale luogo di culto frequentato a scopo religioso a partire dalla metà del III millennio a.C. fino alla tarda romanità.

Per saperne di più sono in programma, il 22 luglio, 5 e 26 agosto alle ore 14.30, “Rame per sbalzo”, visita al sito e laboratorio per famiglie per sperimentare la lavorazione a sbalzo di lamine di rame e, nelle stesse giornate alle ore 16, “Archeologia e territorio” archeopasseggiata con la guida di un archeologo e di un accompagnatore di territorio alla scoperta del paesaggio e della storia antica di Cles.

Informazioni e iscrizioni presso la Pro Loco di Cles tel. 0463 421376.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza