Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

UniTrento/iNEST – Industria, salute, turismo, territorio, cultura: 110 milioni dal Pnrr

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Siglata all’Università di Padova la costituzione del consorzio iNEST per realizzare il Programma di ricerca in qualità di ecosistema dell’innovazione nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza che l’ha finanziato con 110 milioni di euro.

Il consorzio “Ecosistema Innovazione iNEST – Interconnected Nord-Est Innovation Ecosystem” è finalizzato a estendere i benefici delle tecnologie digitali alle principali aree di specializzazione del Triveneto (Friuli – Venezia Giulia, Veneto e le Province autonome di Trento e Bolzano) e a creare così nel Nord-Est una rete capillare in grado di potenziare le tecnologie digitali nei settori industriale-manifatturiero, agricoltura, mare, montagna, edilizia, turismo, cultura, salute e cibo.

Il Consorzio – di durata decennale dall’atto della sua costituzione – realizzerà il Programma di ricerca attraverso una struttura formata da un hub e da spoke. L’hub rappresenta il referente unico per l’attuazione del Programma di ricerca dell’ecosistema dell’innovazione, riceve le agevolazioni concesse per la realizzazione del programma, verifica e trasmette al Ministero dell’Università e della Ricerca rendicontazione delle attività svolte dagli spoke, ovvero dai soggetti esecutori dove sono localizzate le attrezzature e sono svolte le attività di ricerca.

Pubblicità
Pubblicità

A costituire iNEST sono undici soci fondatori (enti costituenti), nove università e due enti: Università di Padova (ente fondatore proponente), Università di Verona, Università Ca’ Foscari di Venezia, Iuav di Venezia, Università di Trento, Università di Bolzano, Università di Udine, Università di Trieste, Sissa di Trieste; dal Consiglio nazionale delle ricerche e dall’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale.

L’Università di Trento, oltre a partecipare ad altri spoke, coordinerà quello sulla tematica Salute, Alimentazione e Stili di vita, con anche la partecipazione della Fondazione Bruno Kessler e della Fondazione Hub Innovazione Trentino nel ruolo di affiliati allo spoke, a rafforzare il coinvolgimento del territorio trentino nell’ecosistema.

Il rettore dell’Università di Trento, Flavio Deflorian, coglie le due principali opportunità che derivano dal consorzio iNEST. «Il primo aspetto di rilievo – dice – è che il contributo del nostro Ateneo all’innovazione delle tecnologie digitali avviene principalmente nell’ambito della salute, uno dei temi centrali del Piano strategico e del nostro sviluppo. L’altra questione è che svolgeremo le attività rafforzando una rete del Nord-Est, che già ci vede partecipi di altre iniziative come Smact, il centro di competenza per l’industria 4.0, e che è anche il territorio naturale all’interno del quale sviluppare iniziative in collaborazione con le imprese».

Pubblicità
Pubblicità

Il consorzio iNEST è un’iniziativa importante per il Nordest, che consolida i legami esistenti tra il territorio e il mondo della ricerca pubblica e privata. Il Nordest ha una pluralità di vocazioni che è necessario sostenere in una visione integrata per garantirne la più piena espressione.

Nel nuovo ecosistema, il fattore integrante è il “filo digitale” che lega le attività dei nove spoke, ma che può anche contribuire a combattere la tendenza alla frammentazione che spesso caratterizza sistemi produttivi e sociali policentrici.

Il consistente finanziamento del progetto da parte del Pnrr premia inoltre la dimensione ultra regionale dell’iniziativa, a testimonianza che muovendosi assieme si può essere più efficaci nell’affrontare le sfide impegnative per implementare la transizione digitale in un’ottica di sostenibilità̀ economica e ambientale e di impatto sociale sul territorio, anche valorizzando le specializzazioni dei territori coinvolti.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza