Connect with us
Pubblicità

Le ultime dal Web

“La vita invisibile di Addie LaRue”: un romanzo da leggere senza pretese

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La vita invisibile di Addie LaRue“, libro fantasy di V. E. Schwab uscito nell’ottobre del 2020, è uno di quei romanzi che hanno subito catturato l’attenzione dei lettori di tutto il mondo. Complici l’immensa diffusione di TikTok e di “BookTok” – ovvero l’hashtag utilizzato per definire coloro che parlano di libri su TikTok – questo romanzo ha conquistato quasi tutti.

Non si tratta di un’opera semplice, né tantomeno adatta a chiunque. Per apprezzare al meglio questo volume bisogna semplicemente sedersi e aprire il libro, pronti per un viaggio che parte in Francia nel 1700 e che arriva alla New York del 2014.

Presente e passato si alternano, andando a comporre un mosaico preciso e ben definito dei personaggi e delle varie ambientazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Non pregare mai gli dèi che sono in ascolto dopo il tramonto.” E se potessi vivere per sempre, ma della tua vita non rimanesse traccia perché nessuna delle persone che incontri può ricordarsi di te? Nel 1714, Adeline LaRue incontra uno sconosciuto e commette un terribile errore: sceglie l’immortalità senza rendersi conto che si sta condannando alla solitudine eterna.

Tre secoli di storia, di storie, di amore, di arte, di guerra, di dolore, della solennità dei grandi momenti e della magia di quelli piccoli. Tre secoli per scegliere, anno dopo anno, di tenersi stretta la propria anima. Fino a quando, in una piccola libreria, Addie trova qualcuno che ricorda il suo nome.

Dagli aspetti che ricordano un po’ “La tragica storia del Dottor Faust ” – opera teatrale scritta da Christopher Marlowe alla fine del 1500, dramma narra la storia di Faustus, uno studioso così avido di conoscenza da avventurarsi nel campo della magia nera andando a stringere un patto con Lucifero (in breve: 24 anni di conoscenza per la sua anima) – “La vita invisibile di Addie LaRue” riesce comunque a ritagliasi un posto tutto suo tra gli scaffali della narrativa dei giorni nostri.

Pubblicità
Pubblicità

In breve: Addie – Adeline – ha 23 anni e non ha nessuna intenzione di legarsi a un posto o a qualcuno. Sogna il mondo, la vita, l’avventura. Sogna le esperienze e la libertà. Forzarla verso un matrimonio non voluto la manderà soltanto tra le braccia di un dio antico e capriccioso, che le darà sì libertà e avventure (con il bonus dell’immortalità) ma a un prezzo carissimo: nessuno si ricorderà mai di lei, diventerà un fantasma in carne e ossa, sola, senza alcun legame, dimenticata costantemente dopo soli pochi istanti (il giusto per metterla nei guai..). Tuttavia, in un giorno qualunque, questa routine si spezza: Henry si ricorda di lei. Ed il motivo è davvero interessante, così come la conclusione del romanzo (anche se vagamente prevedibile). Una chiusura dal sapore agrodolce, che può non piacere, ma che di certo lascia molto su cui riflettere.

Addie vive una vita tramite l’arte, tra le idee che hanno cambiato il mondo nei secoli. Cercava la conoscenza come il Faust e l’ha avuta. Ogni cosa ha un prezzo e lei lo impara bene. Non troppo interessante il suo rapporto con Luc/L’Oscuro ovvero una rappresentazione del diavolo, forse perché molto abusivo e quasi scontato, ma oltre a questo e alle cronache delle relazioni di Addie nei secoli il libro coglie degli aspetti molto interessanti dei vari personaggi e gli riporta su carta con cura e con mille dettagli.

Nonostante le recensioni spesso contrastanti, il libro è stato uno dei più letti dal 2020. Alla fine tutti sognamo di vivere una vita senza tempo, tuttavia quello di cui realmente abbiamo bisogno è di essere visti, di essere amati e di amare senza riserve, venendo ricordati nel cuore di chi ci vuole bene davvero.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza