Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Dalle centrali a carbone alle riduzioni strutturali dei consumi: il piano di emergenza italiano se Mosca chiuderà i rubinetti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Con Mosca che continua a minacciare di ridurre fino a tagliare le forniture di gas l’Europa, l’Italia mette le mani avanti e torna l’ipotesi di puntare su nuove trivellazioni nel Mar Adriatico. In questo modo, il Ministro per la transizione ecologica, Cingolani sfida gli ambientalisti e spera di aumentare le attuali estrazioni.

Inoltre, negli ultimi mesi, il Governo avrebbe stretto accordi con nuovi fornitori, come l’Algeria al fine di compensare le mancanze energetiche russe. Non solo, nel piano dell’esecutivo spunta anche l’ipotesi delle centrali a carbone che potrebbe diventare concreta nel caso in cui Mosca decidesse davvero di chiudere completamente i rubinetti.

Nonostante le sei centrali ancora in attività in Italia, siano destinate a chiudere entro il 2025, gli operatori sarebbero stati già allertati per una possibile proroga.

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente nel piano del Governo sono compresi interventi che porterebbero ad una riduzione strutturale dei consumi, con misure più drastiche nel caso di uno stop definitivo russo.

Decisioni che dovrebbero toccare la prossima stagione invernale, durante la quale potrebbe essere prevista una limitazione del riscaldamento negli uffici e nelle case, con un tempo e una temperatura impostate. Questi limiti potrebbero riguardare anche l’illuminazione pubblica.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella35 minuti fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Cavareno si impara l’inglese

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

A Folgaria «La lingua batte dove il dente duole»

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Bartolomeo Carneri: un trentino illustre valorizzato a Vienna

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Avio: in corso i lavori di sistemazione della strada forestale

Trento3 ore fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF: anche i Consultori e i servizi della Comunità di Apss sono Baby Friendly

Trento3 ore fa

Rincari e effetti per i servizi di assistenza, Segnana ha incontrato U.P.I.P.A e Spes

Trento4 ore fa

Fugatti: “Assestamento di bilancio pienamente operativo”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

“Aperitorno al futuro”: in Val di Sole un workshop per permettere ai giovani di far sentire la propria voce

Cani Gatti & C5 ore fa

ENPA chiede la riduzione dell’IVA al 10% per pet food e spese veterinarie

Italia ed estero5 ore fa

Nuova inquietante gaffe di Biden. «Jackie, dove sei?», ma la deputata è morta in agosto

Trento5 ore fa

L’Ospedale Santa Chiara di Trento per la terza volta «Amico delle Bambine e dei Bambini»

Vita & Famiglia5 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita: «Di sicuro solo la morte di un bambino»

Trento5 ore fa

Coronavirus, nelle ultime 24 ore in Trentino 658 nuovi positivi

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Ala: serata in ricordo del poeta Giuseppe Caprara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza