Connect with us
Pubblicità

Trento

Fugatti ieri a Roma agli Stati generali del volontariato della Protezione civile. I ringraziamenti del Capo dello Stato

A margine dell’incontro il ministro della lega Erika Stefani ha confermato che sono a disposizione 122 milioni per migliorare l’assegno unico

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

“Il volontariato è una risorsa di primaria importanza in Italia e nasce dalla spontanea e autonoma determinazione delle persone”. È stato questo il pensiero del presidente della Repubblica Sergio Mattarella agli Stati generali del volontariato di protezione civile che si sono tenuti a Roma davanti ai ministri Erika Stefani, Fabiana Dadone, Renato Brunetta, Elena Bonetti e ai governatori delle Regioni e Province autonome, oltre a una rappresentanza dei volontari da ogni parte del Paese, una decina quelli provenienti dal Trentino.

Il capo della protezione civile Fabrizio Curcio ha, invece, ricordato che il volontariato è un punto di riferimento per le comunità. Un ponte tra istituzioni e cittadini, una garanzia per la Protezione civile, un modello virtuoso per i giovani e un interlocutore affidabile, responsabile, preparato per l’intero sistema.

“Il volontariato è il punto di forza del sistema trentino ed esprime il senso della comunità del nostro territorio – ha dichiarato a margine il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, presente all’evento assieme al dirigente generale Raffaele De Col -. L’impegno delle associazioni di volontariato si è sempre contraddistinto nella costanza e nell’assistenza nelle situazioni critiche, non solo in Trentino, ma anche nel nostro Paese e all’estero. Il nostro compito è aiutare le associazioni e i singoli a consolidare le proprie capacità e potenzialità. La protezione civile è il simbolo del fatto che si può sempre ricominciare, anche nelle situazioni più complicate”.

Pubblicità
Pubblicità

“L’impegno che hanno dato i volontari durante l’emergenza Covid – ha aggiunto Fugatti – è stato essenziale e le capacità dimostrate durante la missione in Moldavia in soccorso ai profughi ucraini sono encomiabili. La capacità di adattamento nei diversi teatri è il tratto che contraddistingue i nostri volontari, che sono l’orgoglio del nostro territorio.” Clicca qui per vedere l’intervista del Presidente Fugatti.

A margine dell’incontro il  ministro per le Disabilità, Erika Stefani (lega) ha dichiarato: “Nel dl semplificazioni fiscali, ieri il Cdm per l’approvazione, portiamo una soluzione per migliorare l’impianto dell’assegno unico. Previsti incrementi e maggiorazioni compensative per nuclei familiari con almeno un figlio a carico con disabilità, mediante l’utilizzo del Fondo per le politiche in favore delle persone con disabilità per il 2022. Secondo le stime, tali risorse possono effettivamente aiutare numerose famiglie, riconoscendo l’importo base dell’assegno anche a chi ha figli maggiorenni, ipotizzando una platea di circa 90 mila figli maggiorenni con disabilità interessati dagli incrementi nell’assegno e portando maggiorazioni fino a 120 euro per circa 37 mila nuclei che hanno almeno un figlio con disabilità, per un costo totale pari a 122 milioni di euro”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 ora fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion3 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero3 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro4 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo8 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza