Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Dal 17 al 21 giugno a Cles la “Festa della Musica” con l’esibizione evento di Giancane e Zerocalcare

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia, ritorna con eventi di grande livello la “Festa della Musica” a Cles, dal 17 al 21 giugno. Spicca fra tutti il concerto di punta del cantautore Giancane accompagnato dal disegnatore Zerocalcare, che in contemporanea eseguirà dei disegni in live drawing.

L’edizione 2022, che quest’anno compie 28 anni, svilupperà il tema del “Recovery Sound Green Music Economy” e si caratterizza con l’obiettivo della ripartenza del settore musicale attraverso una particolare attenzione e rispetto per l’ambiente. Il 21 giugno sarà una giornata dedicata alla cura dell’ambiente del patrimonio culturale nazionale coronata dalla musica.

Questo il programma della festa:

Pubblicità
Pubblicità

venerdì 17 dalle 15,00 alle 24,00 si susseguiranno sul palco in Corso Dante: Melus Kaye, 2.Setteotto, Miracle Aligners, Eccher’s Hackers, Sunshine, Riptide, Pillole Blues, Oblivion, Flanellas, Bertrand Rock, Maitea, Last Minute, Goodfellas.

– Sabato 18 al Parco Doss di Pez evento curato dalla Scuola di Musica Celestino Eccher: alle 10,00 Orchestra Williams diretta da Pierpaolo Albano; seguirà alle 10,30 ‘Nati per leggere e per la musica’ in collaborazione con la Biblioteca di Cles. Dalle 18,00 in poi suoneranno: Pippo’s Duo, Yellow Moon, Nextdoor, Rusty Bucks, Sebastiano Guolo.

– Sempre sabato 18 alle 21,30 in Corso Dante l’evento clou della giornata con l’imperdibile spettacolo “Giancane + Zerocalcare”: il musicista Giancane in concerto affiancato dal fumettista Zerocalcare per uno spettacolo di live drawing. Nel pomeriggio Zerocalcare firmerà le copie dei suoi libri nel contesto della mostra “SBAM! Stagione Adolescenza” visitabile a Palazzo Assessorile fino al 19 giugno.

Pubblicità
Pubblicità

– Domenica 18 appuntamento presso l’Aula Magna ‘Giulia Ippolito’ all’Istituto Comprensivo Bernardo Clesio in via Chini: concerto finale masterclass di direzione d’orchestra, a cura del M° G.Guarino.

– Martedì 21 dalle ore 15,00 alle ore 17,00 presso il Doss di Pez, sede Scuola di Musica C. Eccher, concerti e attività rivolte ai ragazzi e bambini con prove degli strumenti; alle ore 17,30 Ensemble d’ottoni classe d’ottoni a cura di Nicola Ravelli.

Organizzata dal Comune di Cles in collaborazione con la Scuola Musicale Celestino Eccher, e con il patrocinio di MIC (Ministero della Cultura), SIAE (Società Italiana Autori Editori), AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica) e dalla Commissione Europea Rappresentanza in Italia, questa edizione conta 11687 artisti iscritti e 744 città aderenti.

In Trentino Alto Adige quest’anno la festa si svolgerà nelle città di Arco, Cles, Laghetti di Egna, Pellizzano, Pergine Valsugana, Riva del Garda, Rovereto, Tenna, Tenno e Trento.

Questa edizione è dedicata all’ex Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, grande appassionato di musica classica, scomparso l’11 gennaio scorso a causa di un male incurabile.

Nato il 30 maggio del 1956, è stato un giornalista, conduttore televisivo e politico italiano. Giornalista professionista dal 1986, è stato vicedirettore del TG1 dal 2006 al 2009. Eletto parlamentare europeo del Partito Democratico per tre mandati consecutivi, ha svolto i ruoli di capodelegazione del PD nell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici dal 2009 al 2014 (VII legislatura), di Vicepresidente del Parlamento Europeo dal 2014 al 2019 (VIII legislatura) e infine di Presidente del Parlamento Europeo dal 2019 fino al giorno della sua morte, avvenuta nel corso della IX legislatura.

Da un’idea del Ministero della Cultura in Francia, il 21 giugno del 1982 nasce la prima festa, dove tutti i musicisti e cantanti potevano esibirsi ovunque all’aperto; dal 1985, Anno Europeo della Musica, la festa comincia a svolgersi in tutta Europa e nel mondo.

Nel 1995 Barcellona, Berlino, Bruxelles, Budapest, Napoli, Parigi, Praga, Roma e Senigallia divengono città fondatrici dell’Associazione Europea Festa della Musica.

Maggiori info: Festa della musica

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella7 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento4 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento6 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento7 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi7 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento3 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento12 ore fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento6 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Fiemme, Fassa e Cembra4 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion5 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza