Connect with us
Pubblicità

eventi

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le FESTE VIGILIANE, giunte quest’anno alla 39esima edizione. Diventate ormai uno tra gli appuntamenti più attesi dell’estate trentina, le feste patronali sono pronte a riempire nuovamente le piazze e le vie del Centro, con il pubblico che potrà godere di momenti di svago, libertà e spensieratezza.

Organizzate dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara su incarico dell’Amministrazione Comunale, e con la collaborazione della ProLoco Centro Storico Trento per alcuni degli eventi più popolari, le Feste Vigiliane 2022 si presentano ai nastri di partenza con qualche novità, ma sempre all’insegna della tradizione e del sano divertimento.

L’immagine della 39^ edizione delle Feste dedicate a S. Vigilio sarà caratterizzata da uno stile giocoso e accattivante, con un concept grafico e narrativo ben preciso che farà da filo conduttore anche nelle prossime edizioni. I personaggi della tradizione diverranno infatti i protagonisti di avventure e storie misteriose, come in una saga, ambientate in una Trento dal sapore fantasy ma che mantiene gli elementi della propria storia.

Le Feste realizzate in onore del Santo Patrono offriranno un ricco calendario di eventi (nuovamente in presenza e senza contingentamenti degli accessi), che per due weekend consecutivi (dal 17 al 19 giugno e dal 24 al 26 giugno) animeranno i principali luoghi della città di Trento tra spettacoli per grandi e piccini, musica, enogastronomia, tradizione e tanto intrattenimento: da Piazza Fiera a Piazza Duomo, passando per Piazza S. Maria Maggiore, Piazza Cesare Battisti, Piazza Dante e per le principali vie del Centro storico. Senza naturalmente dimenticare luoghi storici quali il Castello del Buonconsiglio e Palazzo Thun, oltre ai quartieri di S. Martino e a quello de Le Albere.

Un variegato programma che prenderà ufficialmente il via sabato 11 giugno con la Cerimonia Inaugurale e il tradizionale rito della consegna delle chiavi della città da parte del sindaco, a cui farà seguito la Ganzega dei Ciusi e dei Gobj, appuntamento a cura della ProLoco Centro Storico Trento che popolerà via Belenzani e piazza Duomo con una lunga tavolata imbandita con i profumi e i sapori tipici della tradizione del territorio trentino.

Non mancheranno inoltre gli appuntamenti simbolo della tradizione più radicata, da sempre cardine dell’intera manifestazione: ci sarà il Corteo Storico con l’Alzabandiera e il Giuramento degli zatterieri, il Tribunale di Penitenza, la Tonca nelle acque del fiume Adige, la Disfida dei Ciusi e dei Gobj, il Palio dell’Oca, le celebrazioni del Santo Patrono, e l’elezione della Madrina delle Feste Vigiliane 2022 in collaborazione con Soleo Show.

E da quest’anno tornerà anche la lunga programmazione notturna della Magica Notte e i Fuochi di S. Vigilio, dopo due anni nuovamente pronti a concludere le Feste e a dare l’arrivederci al 2023 con lo spettacolo pirotecnico da Maso Mirabel.

Ad accompagnare la tradizione e ad arricchire il programma, le Feste Vigiliane 2022 vedranno anche il coinvolgimento di alcune tra le più importanti realtà artistiche e culturali del nostro territorio: la Co.F.As Compagnie Filodrammatiche Associate, l’Associazione Organistica Trentina “Renato Lunelli” con le “Passeggiate organistiche”, la Federazione Corpi Bandistici del Trentino, la Federazione Cori del Trentino e la Federazione Circoli Culturali e Ricreativi del Trentino.

Ma ci sarà spazio anche per i concerti organizzati in collaborazione con il Festival di Musica Sacra, per l’esibizione delle scuole di danza (in collaborazione con FTD Federazione Trentino Danza), per il Food Truck City in collaborazione con Impact HubTrento, per il Coro Piccole Colonne, per il “Mercato Contadino” in collaborazione con Coldiretti Trento e per gli interessanti incontri di degustazione “al buio” organizzati in collaborazione con ABILNOVA Cooperativa Sociale – già AbC IRIFOR del Trentino.

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza