Connect with us
Pubblicità

Trento

Corte Costituzionale: la moralità delle sentenze politiche

Pubblicato

-

nella foto Giuliano Amato
Pubblicità

Pubblicità

La sentenza della Corte costituzionale depositata il 3 giugno 2022, ma licenziata lo scorso 22 marzo 2022, reca la firma del notissimo presidente dottor Giuliano Amato, detto “Dottor Sottile“, e del tanto “anonimo” signor Angelo Buscema, redattore, già presidente della Corte dei Conti. Stiamo parlando del tanto discusso vitalizio degli ex consiglieri regionali.  

Al di la della opportuna e approfondita valutazione tecnico-giuridica, o di come la possa pensare ognuno di noi,  la motivazione di fondo della Consulta risiede nel coordinamento e salvaguardia della finanza pubblica che tradotto significa pesare meno sulla spesa pubblica.

Sappiamo, invece, che la sentenza definitiva del Tribunale di Bolzano ( sentenza del 28 febbraio 2022 pag. 45)) così si esprime “la difesa ha dimostrato nel presente giudizio che la L.R. 6/12 e successive disposizioni di attuazione hanno comportato un notevole risparmio di oltre euro 50.000.000 per le casse del Consiglio Regionale”.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre 50 mlioni  di euro (per l’esattezza sono 58milioni), un bel regalo, signori giudici costituzionali, alle scassate finanze pubbliche, altro che difesa dei “principi di coordinamento della finanza pubblica”.

Il Dottor Sottile, (Amato) titolare di 2 pensioni d’oro (1.047 euro al giorno) è presidente della Consulta. La sua indennità annua è di 432mila  euro (360mila  + altri 72mila). Gli altri 14 giudici incassano 360mila  (sono magistrati, professori universitari, rettori, avvocati con pensione in godimento o in prospettiva).

Lor signori, dopo il mandato settennale percepiranno, vita natural durante, una indennità (vitalizio) di ca 200mila all’anno, oltre ad altri benefit. E costoro sono i difensori della spesa pubblica!

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella40 minuti fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Cavareno si impara l’inglese

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

A Folgaria «La lingua batte dove il dente duole»

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Bartolomeo Carneri: un trentino illustre valorizzato a Vienna

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Avio: in corso i lavori di sistemazione della strada forestale

Trento3 ore fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF: anche i Consultori e i servizi della Comunità di Apss sono Baby Friendly

Trento3 ore fa

Rincari e effetti per i servizi di assistenza, Segnana ha incontrato U.P.I.P.A e Spes

Trento4 ore fa

Fugatti: “Assestamento di bilancio pienamente operativo”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

“Aperitorno al futuro”: in Val di Sole un workshop per permettere ai giovani di far sentire la propria voce

Cani Gatti & C5 ore fa

ENPA chiede la riduzione dell’IVA al 10% per pet food e spese veterinarie

Italia ed estero5 ore fa

Nuova inquietante gaffe di Biden. «Jackie, dove sei?», ma la deputata è morta in agosto

Trento5 ore fa

L’Ospedale Santa Chiara di Trento per la terza volta «Amico delle Bambine e dei Bambini»

Vita & Famiglia5 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita: «Di sicuro solo la morte di un bambino»

Trento5 ore fa

Coronavirus, nelle ultime 24 ore in Trentino 658 nuovi positivi

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Ala: serata in ricordo del poeta Giuseppe Caprara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza