Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

Mahmood, una serata da “brividi” fra musica e parole a Trento

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Teatro Sociale ribollente di entusiasmo questa sera per l’appuntamento con Mahmood, uno dei cantanti italiani più amati dalle giovani generazioni. Dopo il recente trionfo sul palco dell’Ariston al fianco di Blanco, con la hit “Brividi”, il quasi trentenne cantante milanese, ha trasmesso al pubblico del Festival dell’Economia tutta la sua passione per la musica e per la dimensione live raccontando anche le emozioni provate nel suo recente concerto al Bataclan in Francia.

Una dimostrazione la sua che grazie alla forza della creatività si può arrivare al successo anche ben oltre i confini nazionali cantando in italiano. Un incontro, quello con la pop star Mahmood, nome d’arte di Alessandro Mahmoud, condotto da Marta Cagnola, giornalista e speaker di Radio 24 che si è aperto proprio con una domanda sulle barriere geografiche che ha saputo abbattere con la sua musica: “Al Bataclan ho aperto il mio tour primaverile in aprile. Per me è stata una giornata importantissima perché quel posto è molto rappresentativo. In quel luogo è successo quel che non doveva mai succedere, però la musica non si ferma davanti a niente”.

Mahmood ha conquistato anche il pubblico straniero anche se non ha mai cantato in inglese ma, ha raccontato, non è escluso che in futuro ci possa essere anche qualche brano in lingua straniera.

Pubblicità
Pubblicità

Come tutti i musicisti di oggi anche Mahmmod si deve interfacciare con i social: “Credo siano molto utili  per creare collaborazioni in tempi brevi come mi è accaduto con il coreografo Carlos Diaz che non conoscevo e che ho contattato su Instagram per realizzare il videoclip di “Kobra”. Però non sono un tipo da social e preferisco il contatto dal vivo, come stasera a Trento con i miei fan, vedere cartelloni sotto al palco, cantare e ballare insieme”.

Mahmood insieme a Blanco è stato anche sul palco dell’Eurovision ed è stato immortalato con indosso una bandiera dell’Ucraina i cui rappresentanti hanno poi vinto il festival canoro: “Vedere che l’Europa ha sostenuto  l’Ucraina – ha raccontato l’artista  – mi ha fatto piacere. Li ho conosciuti e abbiamo suonato insieme in hotel. In loro più che tristezza ho avvertito una grande rabbia. Sono contento che abbiano vinto perché mi sono messo nei loro panni pensando che se ci fosse stata una guerra in Italia avrei voluto anch’io questo grande supporto”. Per la gioia dei fan Mamhood ha voluto chiudere la serata proponendo tre canzoni accompagnato dalla sua band: Ghettolimpo, Inuyasha e Rapide.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella7 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento4 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento6 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento7 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi7 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento3 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento12 ore fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento6 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Fiemme, Fassa e Cembra4 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion5 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza