Connect with us
Pubblicità

Trento

By-pass ferroviario, La Rete dei Cittadini denuncia: «Danza imbarazzante della giunta»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La «Rete dei cittadini» prende nuovamente posizione nei confronti delle notizie riportate nell’ultima settimana dalla stampa locale, con le prime reazioni di alcuni Consiglieri comunali e circoscrizionali.

La posizione del comitato che si batte fin dall’inizio per evitare la nuova circonvallazione ferroviaria a Trento prende una posizione netta nei confronti di chi, «al Governo della Città di Trento, sta facendo tabula rasa di nove mesi di iniziative d’informazione e, cosa ancor più grave, degli esiti del Dibattito Pubblico svoltosi a cavallo della fine dello scorso anno».

La Rete dei cittadini denuncia silenzi assordanti di «chi deve vigilare sull’operato degli Assessori e l’aperta violazione del principio della delega operata dall’Assessore competente, in spregio alla completezza del deliberato all’unanimità del Consiglio Comunale, registriamo che al Ministero della Transizione Ecologica (MITE) e conseguentemente alla Commissione Valutazione Impatto Ambientale non è mai pervenuta la lunga serie di prescrizioni richieste per il prosieguo del progetto. Si insultano parimenti tutti i cittadini ed i Comitati, ivi compresa la Rete, che hanno lavorato duramente per evidenziare e documentare tutte le criticità del progetto in Sinistra Adige di RFI, elaborando Studi, Progetti e Quaderni durante tutto il periodo considerato» – 

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il comitato infatti «si opera, nei fatti, una palese ed illegittima censura nei confronti del Consiglio Comunale che, con la Delibera n. 24 del 23/02/22, prevedeva precise prescrizioni e, tra queste, quella fondamentale a tutela della salute dei Cittadini presso le aree inquinate ex-Sloi ed ex-Carbochimica: «subordinare l’avvio dei lavori relativi alle opere anticipate all’attivazione di un cantiere pilota sulle aree oggetto delle opere della linea ferroviaria di Trento Nord ed alla conseguente valutazione positiva della fattibilità dell’intervento».

Il comitato precisa che sarà da verificare se i comportamenti siano stati in malafede oppure dovuti all’incompetenza, «certamente si tratta di un palese spregio della sovranità dei cittadini che devono poter incidere sulle scelte della Politica per il territorio, sovranità che, come abbiamo sempre detto, è un bene immateriale inalienabile di una società civile».

La rete dei cittadini invita ora con fermezza il Governo della Città di Trento ad integrare tempestivamente la documentazione inviata al Ministero, prima che questo deliberi in carenza di elementi fondamentali di valutazione del progetto nel suo assieme. «Invitiamo contestualmente chi ha distribuito a suo tempo le deleghe agli Assessori – notoriamente con obbligo formale e morale di rendiconto – a restituire dignità alle Istituzioni rappresentate ed a chi ne ha scelto la composizione rappresentativa col proprio voto, operando fattivamente per sanare questo inaccettabile “vulnus” e vigilando sull’operato di chi ricopre incarichi di gestione di progetti di questa portata» Conclude la nota

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare4 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero4 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia5 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento5 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica5 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento6 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento6 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento6 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento7 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Alto Garda, Martiri del 28 giugno: martedì il 78° anniversario

Trento7 ore fa

Kanova Playground, il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità

Trento7 ore fa

Scuola infanzia: confermati 24 bambini per sezione anche per il prossimo anno scolastico

Trento7 ore fa

Spini di Gardolo: scontro fra due auto, ferite 3 persone

economia e finanza8 ore fa

Cdm, via libera alla proroga del taglio delle bollette e alle garanzie sugli stoccaggi di gas

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza