Connect with us
Pubblicità

Vita & Famiglia

Aborto. Da Pro Vita l’attacco ai Radicali: «Bugie e conflitti d’interessi sulla pelle delle donne»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

«Sinistra e Radicali, in una conferenza stampa promossa alla Camera per fare il punto sulla legge 194 a 44 anni dalla sua entrata in vigore, puntano ideologicamente il dito contro gli obiettori di coscienza dimenticando la salute delle donne e la Vita dei nascituri. Gli obiettori di coscienza, o i medici che si rifiutano di fare aborti, oltre ad essere un diritto umano previsto addirittura dall’ingiusta 194, nei decenni sono aumentati perché oggi basta un’ecografia per dimostrare che l’embrione è un minuscolo essere umano. Semplicemente sempre più professionisti si rifiutano di “frullare bambini”, come direbbe il più volte citato come esperto di aborto, il dottor Silvio Viale». Sono le dichiarazioni di Maria Rachele Ruiu, membro del direttivo di Pro Vita & Famiglia.

«Secondo queste signore l’accesso all’aborto è ostacolato se non addirittura negato», prosegue Ruiu. «Ma oggi se una donna vuole abortire lo può fare, a spese dello Stato, mentre le sono negati gli aiuti e le proposte concrete “per superare le cause che potrebbero indurre” all’aborto” come afferma l’art. 2 della 194. Stupisce, inoltre, che oggi sia stato citato l’art. 15 che prevede le “tecniche più moderne, più rispettose dell’integrità fisica e psichica della donna e meno rischiose per l’interruzione della gravidanza” da chi sponsorizza acriticamente la RU486, cioè un metodo che mette maggiormente a rischio la salute delle donne».

«Alla Camera, inoltre, a “condurre” c’era la dottoressa Mirella Parachini, ginecologa e vice segretario dell’associazione Luca Coscioni, la stessa che ha partecipato agli studi presi in considerazione per l’emanazione delle linee guida del ministro della Salute Roberto Speranza, che hanno rimosso l’obbligo di ricovero, banalizzando le conseguenze dell’assunzione della pillola RU486.

A lei chiediamo: perchè i pareri degli organi (CSS e SIGO) sono stati secretati? Lei e i suoi colleghi collaborano ancora – come da loro stessa ammissione in questo documento – con  Exelgyn e Nordic, le case farmaceutiche che producono, distribuiscono e guadagnano dalla vendita della RU486?

Non vorremmo pensare ad un clamoroso conflitto di interessi. Basta bugie e basta inganni! Perché a rimetterci sono sempre i bambini e le loro mamme,  vittime ignare di un’ideologia che non guarda in faccia a nessuno! Le donne si meritano di più».

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 minuti fa

Mines Hodza, un profilo preoccupante: gli arresti domiciliari “sono abbastanza”?

Bolzano32 minuti fa

Alto Adige, in galleria grave schianto auto-camper: cinque feriti in ospedale

Arte e Cultura2 ore fa

Parte il circuito estivo del 41° Festival Nazionale di teatro amatoriale «Sipario d’Oro»

Trento2 ore fa

Smart working, esultano i sindacati: fino a 3 giorni a casa

Trento2 ore fa

Manovra di assestamento: 557 milioni di euro a sostegno di imprese e famiglie

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Scontro auto – moto sulla statale 48 delle Dolomiti, 28 enne elitrasportato al santa Chiara

Italia ed estero3 ore fa

Si ribalta in un canale di irrigazione, muore una donna 66 enne

Trento4 ore fa

Da lunedì lavori di risanamento delle fognature nere in centro storico

Aziende4 ore fa

Exterior design: proteggere la piscina con stile grazie alle tapparelle

Trento14 ore fa

Preso il vandalo di Piazza Duomo: scontro fra Ianeselli e azienda sanitaria

Trento14 ore fa

L’addio del questore Francini: «Occorre fare di più contro la mafia e lo spaccio»

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Dal 1° luglio artisti all’opera a Borgo d’Anaunia: in cima alla Val di Non torna “Fontane d’Artista”

Italia ed estero15 ore fa

«Revisione scaduta»: la polizia stradale ferma tre carri armati italiani diretti in Ucraina

Piana Rotaliana15 ore fa

Carenza idrica, a Lavis fontane a secco e l’invito a un uso corretto e razionale dell’acqua

Trento16 ore fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza