Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Maltempo, sopralluogo dei vertici della Provincia in val di Cembra

Tonina d’intesa con Zanotelli nei vigneti danneggiati dalla grandinata: “L’Amministrazione è vicina. Fondamentali gli strumenti assicurativi per stabilizzare il reddito degli operatori”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

“La Provincia autonoma di Trento è vicina alle aziende agricole colpite dalla grandinata che ha colpito il Trentino ieri pomeriggio, infliggendo danni a diverse attività sul territorio e alla loro produzione. Un evento, intenso e anomalo in questa parte dell’anno, che dimostra quanto sia importante per gli operatori poter contare sulla stabilizzazione del reddito garantita dalle polizze assicurative. L’Amministrazione provinciale è dunque presente per facilitare tutte le forme possibili di sostegno per il settore, in collaborazione con Codipra che sicuramente si sarà già attivato con i suoi tecnici per rilevare nei prossimi giorni i danni presso le imprese assicurate”. Questo il messaggio espresso dal vicepresidente della Provincia Mario Tonina, d’intesa con l’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli, durante il sopralluogo effettuato in una delle zone maggiormente interessate dal maltempo.

L’assessore con delega all’ambiente, urbanistica e cooperazione si è recato a Faver, nel Comune di Altavalle, accompagnato dai rappresentanti del territorio fra cui il sindaco Matteo Paolazzi e il commissario della Comunità di Cembra Simone Santuari.

Qui ha potuto verificare i danni ai vigneti, ai piccoli frutti e ai prodotti dell’orto, inferti dai chicchi di grandine caduti in poco tempo ieri sera e ancora presenti in quantità a lato delle strade in paese.

Pubblicità
Pubblicità

Una situazione rappresentativa di quanto avvenuto a danno delle produzioni agricole in val di Non, Rotaliana e in altre zone del contesto provinciale.

L’episodio di maltempo rinnova l’importanza degli strumenti assicurativi per gli operatori del settore. Codipra, il Consorzio per la difesa dei produttori agricoli, si è già attivato per la valutazione nei prossimi giorni dei danni nelle realtà associate.

Secondo la valutazione fornita da Marica Sartori, direttore del consorzio, le zone colpite, per la val di Non, ricalcano, in linea di massima, quelle della seconda grandinata del luglio 2021, a cui si aggiungono le zone della Val di Cembra. “Ad oggi, secondo i dati delle assunzioni ancora provvisori, risultano coperti con strumenti di gestione del rischio valori delle produzioni nell’ordine di 210 milioni in val di Non, dei quali oltre 40 milioni relativi al Comune di Predaia. Anche i vigneti risultano assicurati per circa il 75% dei volumi prodotti, corrispondenti a quasi 90 milioni di euro a livello provinciale. Le polizze sono pienamente operative e a livello provinciale i premi complessivi stimati sono di oltre 60 milioni di euro. È necessario, però, distinguere l’impatto della grandinata, a questa data di sviluppo della stagione, su vigneti e meleti. Infatti, il diverso stadio vegetativo di uva e mele determina un livello di danno notevolmente diversificato. Nel primo caso, l’asporto del giovane tralcio dalla vite può causare danni integrali o perdite di produzioni gravi. I vitigni, infatti, risultano sensibili in questa fase di sviluppo della pianta. Per le mele, invece, la sensibilità del ciclo produttivo in questo periodo è più limitata rispetto ad altri momenti. Diverso sarebbe se la grandine avesse colpito in un mese come giugno”.

Pubblicità
Pubblicità

“Ancora una volta – sottolinea Giorgio Gaiardelli, presidente del Consorzio – assistiamo all’impatto dei cambiamenti climatici sulle nostre coltivazioni. Si conferma l’importanza rivestita dalle soluzioni di gestione del rischio a nostra disposizione per difendere il reddito e che, fortunatamente, la grande maggioranza degli agricoltori trentini responsabilmente le conosce ed utilizza”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento3 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia3 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare9 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero9 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia9 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento9 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica9 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento10 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento10 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento10 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento11 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Alto Garda, Martiri del 28 giugno: martedì il 78° anniversario

Trento11 ore fa

Kanova Playground, il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza