Connect with us
Pubblicità

Trento

A Campotrentino passato, presente e futuro uniti da arte di strada e arte di fare comunità

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sabato 14 maggio a partire dalle ore 15.30 a Campotrentino è in programma l’inaugurazione dei murales realizzati su alcuni muri di cemento delle case Itea di via don Guetti che risentono del passare del tempo.

L’idea dei murales è nata nel 2020 da alcuni residenti ed è stata riportata dagli educatori dell’Area dell’Associazione provinciale per i minori (Appm), attivi stabilmente nel quartiere, al Tavolo di lavoro sociale del progetto “Tutti in campo”, attivo da anni nel quartiere e finalizzato a promuovere partecipazione, cittadinanza attiva, coesione sociale e a sostenere le famiglie nelle funzioni educative.

Al tavolo, coordinato dal servizio Welfare e coesione sociale, partecipano la Circoscrizione Centro storico Piedicastello, Itea Spa, Appm, la parrocchia Madonna della pace e l’associazione di promozione sociale Campotrentino.

Pubblicità
Pubblicità

Il Tavolo ha condiviso l’idea progettuale e la volontà di raccontare attraverso il segno grafico la storia del quartiere, di come era (dimensione rurale), di come è (eterogeneità sociale) e di come si vorrebbe diventasse in futuro (sempre più comunità dialogante). Itea ha messo a disposizione i materiali necessari per i murales concedendo l’autorizzazione alla loro realizzazione sui muri dei propri edifici.

I residenti, sostenuti dagli educatori dell’Area di Appm, hanno partecipato al progetto incontrando gli studenti del liceo artistico A. Vittoria, preparando e pulendo i muretti e traducendo la spiegazione dei murales (raggiungibile online grazie ad un QrCode) nelle lingue d’origine, in linea con l’attuale composizione multietnica del quartiere.

Il compito dato agli studenti è stato quello di dipingere alcuni muri in un quartiere in continua evoluzione, multietnico, eterogeneo, proiettato verso il futuro e alla ricerca di nuove forme di convivenza e dialogo.

Pubblicità
Pubblicità

Sul piano artistico gli studenti hanno rappresentato queste dimensioni con forme, linee stilizzate, colori squillanti, simboli semplici ed universali e di veloce lettura prendendo spunto dallo stile del grafico e designer Bruno Munari.

Le opere rimarranno coperte fino a sabato e alle 16.00 sarannopresentate e descritte dagli studenti del Liceo A. Vittoria a tutta la comunità di Campotrentino radunata per questo evento. Saranno presenti l’assessora Chiara Maule, la presidente di Itea Spa Francesca Gerosa, il presidente della Circoscrizione Centro storico Piedicastello Claudio Geat, il parroco don Mauro Leonardelli e il direttore di Appm Paolo Romito.

Seguirà un piccolo momento conviviale con la collaborazione del Comitato di Campotrentino, della parrocchia, di Sosi e di Appm, allietato dalla musica con il coro di Campotrentino e dei ragazzi dell’Area musica di Appm. Un’occasione importante per vivere un momento di condivisione e conoscenza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
economia e finanza14 minuti fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento36 minuti fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena1 ora fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia2 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza3 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento13 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana14 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Spettacolo16 ore fa

Baz Luhrmann porta al cinema il mito di Elvis Presley

Trento16 ore fa

Nuovi spazi riqualificati nel presidio per la sicurezza in Trentino: inaugurazione della nuova ala della Questura

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza