Connect with us
Pubblicità

Trento

Fugatti replica a Morra: «Tutelerò l’ente provinciale in tutte le sedi»

Minaccia denuncie il governatore del Trentino che si è sentito offeso dalle folli parole di Morra

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Prima della chiusura dei lavori pomeridiani del Consiglio provinciale, il presidente della Provincia Autonoma, Maurizio Fugatti, si è espresso sul tema ampiamente trattato stamane dall’aula e relativo alle note esternazioni del presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, che hanno chiamato in causa lo stesso Fugatti.

Il presidente della provincia autonoma di Trento ha premesso che Morra non ha fatto seguire finora alcuna smentita e si è chiesto se le modalità con cui il presidente antimafia si è espresso rientrino nell’ambito della critica corretta e legittima.

Provo disagio e trovo ingiusto – ha detto Fugatti – il commento espresso da Morra sulle istituzioni trentine e su di me. 

Pubblicità
Pubblicità

La Provincia ha una certificazione di qualità nel campo del rispetto della legalità e si è costituita parte civile nel processo Perfido.

Al contenuto allusivo delle dichiarazioni di Morra voglio replicare che sono lontano da ogni tipo di collusione o atteggiamento compiacente, mi sento quindi offeso nella mia dignità per quanto è stato adombrato.

Ho intenzione di tutelare l’ente provinciale in tutte le sedi ed esprimerò la mia posizione presso le istituzioni dello Stato.

Pubblicità
Pubblicità

Durante la giornata tutti i partiti del consiglio provinciale hanno espresso solidarietà nei confronti di Fugatti. Mentre ieri Paccher aveva replicato a Morra con parole durissime. 

Nicola Morra, grillino della prima ora, era stato inserito nel «peggio italiano del 2020!». Il senatore grillino non sarebbe nuovo a comportamenti del genere. Infatti aveva osato infangare la memoria di Jole Santelli, il Presidente della Calabria scomparsa all’improvviso a causa di un tumore.

In diretta radio aveva detto: “Sarò politicamente scorretto. Era noto a tutti che la presidente della Calabria fosse una grave malata oncologica. Umanamente ho sempre rispettato la defunta Jole Santelli, politicamente c’è un abisso. Se però ai calabresi questo è piaciuto, è la democrazia, ognuno dev’essere responsabile delle proprie scelte: hai sbagliato, nessuno ti deve aiutare, perché sei grande e grosso.” Parole inutili, tanto quanto lui. Non ha chiesto scusa anzi, è ancora al suo posto.

Per le frasi dette contro la povera Jole Santelli, Nicola Morra è stato indagato dalla procura di Cosenza per diffamazione aggravata e continuata. 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Riflessioni fra Cronaca e Storia2 minuti fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento6 minuti fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica9 minuti fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella27 minuti fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento1 ora fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento1 ora fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento1 ora fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento2 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Alto Garda, Martiri del 28 giugno: martedì il 78° anniversario

Trento2 ore fa

Kanova Playground, il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità

Trento3 ore fa

Scuola infanzia: confermati 24 bambini per sezione anche per il prossimo anno scolastico

Trento3 ore fa

Spini di Gardolo: scontro fra due auto, ferite 3 persone

economia e finanza3 ore fa

Cdm, via libera alla proroga del taglio delle bollette e alle garanzie sugli stoccaggi di gas

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

Strade chiuse senza motivo, tariffe parcheggi raddoppiate. A Rovereto il Comune isola il centro città

Piana Rotaliana13 ore fa

Violento tamponamento tra 3 veicoli, 4 feriti e traffico in tilt sulla statale 43

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza