Connect with us
Pubblicità

Trento

Adunata di Rimini: 4.500 alpini trentini presenti alla sfilata

Presenti anche Maurizio Fugatti, Mirko Bisesti, Stefania Segnana, Luca Guglielmi e il sindaco di Trento Ianeselli

Pubblicato

-

Nella foto sotto Guglielmi con il gruppo alpini sciatori di San Giovanni (sén Jan) di Fassa, il presidente Fugatti e gli assessori Segnana e Bisesti
Pubblicità

Pubblicità

A Rimini la grande adunata degli alpini ha raggiunto oggi il culmine della manifestazione, con l’ammassamento e la sfilata di migliaia di alpini provenienti da tutta Italia, tra i quali i circa 4.500 trentini.  Presente il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti assieme agli assessori provinciali all’istruzione, università e cultura Mirko Bisesti e alla salute politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana.

Con Paolo Frizzi, presidente dell’ANA trentina, a Rimini c’erano anche, tra gli altri, il consiglio direttivo sezionale, il consigliere nazionale Mauro Bondi, il comandante del 2° reggimento genio guastatori Alpini presso la caserma “Cesare Battisti” del nostro capoluogo colonnello Michele Quarto e molti sindaci dei Comuni trentini, tra cui quello di Trento Franco Ianeselli.

Il presidente Fugatti ha ricordato l’importanza dell’adunata all’interno dell’attività associativa degli alpini – un’occasione oggi ancora più festosa dopo il fermo della manifestazione a causa della pandemia – e il contributo fondamentale delle sezioni Ana e della componente Nuvola della protezione civile durante la stessa emergenza Covid e per l’attuale emergenza dovuta alla guerra in Ucraina: due esempi di un impegno delle penne nere trentine che è sempre costante verso tutta la nostra comunità.

Pubblicità
Pubblicità

All’adunata è presente anche il vice presidente ladino del consiglio regionale Luca Guglielmi che in una sua dichiarazione ha parlato di «Orgoglio delle minoranze ladine e mochene sotto un unico vessillo»

«Un motivo di grande orgoglio aver percorso le vie di Rimini di fronte al gonfalone della rappresentanza trentina, presente in massa e molto applaudita. Ma, da ladino, – spiega Guglielmi –  lasciatemi dire come nel lunghissimo serpentone dell’adunata, sia stato bello ed importante vedere le sezioni Ana della valle di Fassa fianco a fianco con una rappresentanza dei sindaci della valle dei Mocheni. A rappresentare la stessa regione. I grandi numeri, le migliaia di presenze  – ha osservato Guglielmi – sottolineano anche una ripartenza, un modo per onorare tutti assieme l’adunata annuale, come una sorta di festa: momento conviviale certo ma anche di memoria, di ringraziamento per le penne nere. Il Consiglio regionale ha voluto esserci».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella7 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento4 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento6 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento7 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi7 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento3 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento12 ore fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento6 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Fiemme, Fassa e Cembra4 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion5 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza