Connect with us
Pubblicità

Trento

Lido Manazzon, il 23 maggio apre la piscina da 50 metri

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il martedì e il giovedì si nuota già dalle 6.30. Scivoli e spray park disponibili dal primo giugno. Per ridurre i costi energetici si amplia la stagione delle vasche esterne mentre si allunga la chiusura di Madonna Bianca. Per gli impianti sportivi aumento delle bollette pari a un milione e 600 mila euro.

L’aumento dei costi dell’energia mette in difficoltà anche le piscine comunali gestite da Asis, che corre ai ripari razionalizzando le aperture in vista dell’estate.

Con l’arrivo della stagione calda la strategia sarà dunque quella di allungare i giorni di attività della piscina olimpionica del lido esterno Manazzon. E, al contrario, di anticipare la chiusura della piscina di Madonna Bianca, che in termini di costi energetici pesa non poco sui bilanci della società.

In dettaglio: per l’estate 2022 la vasca da 50 metri del lido esterno Manazzon aprirà il 23 maggio e chiuderà a metà settembre, meteo permettendo, sia per i nuotatori singoli che per quelli affiliati a qualche associazione.

Le vasche per i bambini, gli scivoli e lo spray park apriranno invece il primo giugno e chiuderanno il 4 settembre. Anche l’orario di apertura sarà più ampio: fino al 15 luglio, il lido sarà aperto dalle 7 alle 21 eccetto la domenica (9-21), il martedì e il giovedì, quando le corsie della piscina olimpionica – è una novità di quest’anno – già dalle 6.30 saranno a disposizione dei nuotatori più mattinieri. Come negli anni scorsi, dal 16 luglio la chiusura serale sarà anticipata alle 20.

Queste aperture supplementari cercano di compensare il prolungamento della chiusura estiva della piscina Ito Del Favero di Madonna Bianca: l’impianto infatti non sarà disponibile dal primo giugno al 2 ottobre (gli scorsi anni la piscina chiudeva a metà giugno e riapriva a inizio settembre).

Pubblicità
Pubblicità

Sostanzialmente confermate le aperture a Gardolo: il Lido esterno è attivo dal primo giugno al 4 settembre (dalle 9 alle 21, fino alle 20 dal 16 luglio). Le piscine interne saranno disponibili per tutta l’estate e, senza pause, anche nei mesi autunnali (la manutenzione straordinaria è prevista nel periodo natalizio).

Per il 2022 Asis stima che, a causa dei rincari energetici, gli impianti sportivi della città dovranno far fronte a circa un milione e 600 mila euro di maggiori costi, per la maggior parte dovuti ai consumi di piscine e palaghiaccio.

Per questo la Giunta ha inoltre chiesto ad Asis di attivarsi per la messa a punto di una nuova proposta di efficientamento energetico degli impianti sportivi, che contempli la possibilità di installare sistemi per la produzione di energia elettrica e promuova interventi in grado di ridurre i consumi degli impianti più energivori. La Giunta auspica pure l’avvio di una massiccia raccolta di sponsorizzazioni, considerata l’importanza di recuperare ulteriori risorse.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento5 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento5 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento7 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento7 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano8 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Alto Garda e Ledro8 ore fa

Investito da un camion in rotatoria, gravissimo ciclista 42 enne

Italia ed estero10 ore fa

Coesistere con i grandi predatori: un nuovo studio

Cani Gatti & C11 ore fa

Nasce “Quattro Zampe in Famiglia”, il nuovo motore di ricerca per adottare cani e gatti ospiti in canili e gattili di tutta Italia

Vita & Famiglia12 ore fa

Dalla 45ª Giornata per la Vita alla manifestazione del prossimo maggio – “Restiamo Liberi”, la rubrica settimanale di Pro Vita & Famiglia

Bolzano21 ore fa

Slavina in Alto Adige: investite due turiste tedesche, una purtroppo è rimasta uccisa

Piana Rotaliana21 ore fa

Poste chiuse a Mezzolombardo? Il “Progetto di Rete” accompagna gli anziani all’ufficio sostitutivo di Mezzocorona

Trento22 ore fa

Occupazione abusiva a Cognola, una storia di ordinaria follia

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena4 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina4 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza