Connect with us
Pubblicità

Trento

Una nuova legge per favorire l’inclusione sociale: «Autismo, seminario di approfondimento presso Tsm»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Promuovere una cultura attenta alle persone con disturbi dello spettro autistico, valorizzando la rete integrata dei servizi, al fine di migliorare le condizioni di vita e favorire l’inclusione sociale dei soggetti interessati e delle loro famiglie.

Questo l’obiettivo della nuova legge provinciale in materia di inserimento lavorativo delle persone autistiche, che sarà al centro di un seminario di approfondimento promosso da Tsm – Trentino School of Management e dall’Assessorato provinciale allo sviluppo economico, ricerca e lavoro, in programma domani, 4 maggio, presso la sede di Tsm, in via Giusti 40 a Trento, a partire dalle ore 14.30.

Ai lavori interverranno in apertura l’assessore provinciale allo sviluppo economico, Achille Spinelli e la direttrice di Tsm – Trentino School of Management, Paola Borz. Sono previste le relazioni di:

Pubblicità
Pubblicità

–  Stefano Calzolari, direttore Unità operativa neuropsichiatria infantile territoriale, Azienda Sanitaria per i Servizi Sanitari;

–  Monica Susat, direttrice Ufficio per l’accreditamento e l’integrazione socio-sanitaria, Provincia autonoma di Trento;

–  Monica Zambotti, dirigente Servizio Istruzione, Dipartimento Istruzione e Cultura, Provincia autonoma di Trento;

Pubblicità
Pubblicità

–  Renata Magnago, direttrice Ufficio inserimento lavorativo soggetti svantaggiati, Agenzia del lavoro;

Paola Venuti, professoressa ordinaria di Psicopatologia clinica e responsabile del Laboratorio di Osservazione  Diagnosi e Formazione, Università di Trento.

Qui il programma completo del seminario: https://lnkd.in/eH7-itJe

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza