Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Francia, vittoria Macron: Merci Monsieur Putin!

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità


Egregio direttore,

Putin ha inviato un telegramma di congratulazioni per la vittoria all’ Eliseo di Macron ma penso che le parti avrebbero dovuto invertirsi: avrebbe dovuto essere Emmanuel Macron a ringraziare Putin per la sua rielezione! Ritengo che se non ci fosse stata la guerra in corso con l’Ucraina, questa volta la Le Pen avrebbe largamente vinto le elezioni presidenziali francesi.

L’artefice della vittoria di Macron non è stato certamente il suo revisionato programma politico di interventi sociali allargati,anche a favore di chi non l’ha votato”, ma solo la paura dei francesi di vedere una Francia sulla scia della Gran Bretagna, pronta a sbattere la porta in faccia all’ Europa, decisa a prendere il volo per la Frexit, dando una spallata sismica a Bruxelles e  uscire contestualmente dalle forze di comando della Nato, qualora avesse vinto la Le Pen.

Pubblicità
Pubblicità

I francesi si sono trovati per la maggior parte tutti “europeisti convinti“, uniti  dalla paura dell’escalation russa di questa guerra che non avrà certamente una fine a breve, se la diplomazia internazionale non interverrà con convinta fede pacifista. L’idea di ritrovarsi isolati in Europa solo alla pari dell’ Austria, viste le prossime intenzioni di Svezia, Finlandia e Svizzera di aderire alla Nato, non avrebbe certamente rasserenato le notti delle primavere lungo la Senna.

Se dobbiamo per forza vedere un bicchiere “mezzo pieno” in questo liquame di follia che sta fluendo per la mente dei politici di mezzo mondo, dobbiamo solo ringraziare Putin per avere offerto almeno per il momento all’ Europa l’opportunità per sfoderare finalmente un segno tangibile della presenza di un unità politica europea quasi compatta (per il momento) ad esclusione dell’ Ungheria che sta giocando una partita “equivoca” sull’attuale scacchiere geopolitico di queste ore.

Volontà e unità politica sostenuta  non certamente da nobili principi, ma solo da una paura senza precedenti di trovarsi a combattere sui propri territori nazionali la terza guerra mondiale. Una terza guerra mondiale che vede un differimento territoriale nella  così detta proxy-war in atto in Ucraina. Putin ha effettuato delle scelte tattiche completamente fuorvianti che hanno consolidato risultati esattamente all’opposto di quelli che erano i suoi progetti iniziali.

Pubblicità
Pubblicità

Non ha avuto certamente la lungimiranza ma in questo caso sarebbe più opportuno parlare di normale intelligenza, nel comprendere che le mosse e le azioni poste in atto, hanno spaventato e spaventano le altre Nazioni europee in vista di un possibile uso di armi non convenzionali, compresa la bomba atomica, nonché di una possibile espansione di conquista da parte del Cremlino che sta già pregustando i leciti timori della Moldavia.

Ora Putin si ritrova quella che era stata per venti anni un Europa solo di facciata, pronta invece a muoversi in ambito Nato, organizzazione che tutto sommato negli anni stava perdendo il ruolo che si era conquistata durante la guerra fredda e che ora si sta rivitalizzando prontamente per fermare o per fungere da deterrente alle manovre espansionistiche di guerra russe.

Ritengo pertanto che Macron sia debitore a Putin di almeno una cassa di pregiato champagne francese essendo stato lo stesso Putin il vero grande elettore del rieletto presidente francese!

Adriano Bertolasi – Trento

(Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it – La vostra opinione conta, sempre….)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare2 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero2 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia2 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento3 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica3 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento4 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento4 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento4 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento5 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Alto Garda, Martiri del 28 giugno: martedì il 78° anniversario

Trento5 ore fa

Kanova Playground, il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità

Trento5 ore fa

Scuola infanzia: confermati 24 bambini per sezione anche per il prossimo anno scolastico

Trento5 ore fa

Spini di Gardolo: scontro fra due auto, ferite 3 persone

economia e finanza6 ore fa

Cdm, via libera alla proroga del taglio delle bollette e alle garanzie sugli stoccaggi di gas

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza