Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Riapre il Castello di San Michele, gioiello dell’alta Val di Sole

Pubblicato

-

Foto Pillow Lab
Pubblicità

Pubblicità

Un gioiello dell’architettura medievale, un luogo simbolo per il territorio. Ma anche, se non soprattutto, una vera e propria icona per i visitatori che, anno dopo anno, la stanno riscoprendo sempre più numerosi.

È il Castello di San Michele, suggestiva fortificazione medievale che sorge su uno sperone di roccia dominando il borgo di Ossana e l’intera Val di Sole. Luogo magico e senza tempo, il maniero ha riaperto ufficialmente i battenti nel weekend di Pasqua, proponendosi nuovamente come tappa irrinunciabile.

«Il Castello di San Michele è uno dei luoghi simbolo della nostra valle – spiega Laura Marinelli, sindaca di Ossana –. La riapertura al pubblico rappresenta un’ulteriore occasione per far ripartire definitivamente il nostro territorio. A partire dall’estate l’intero complesso sarà visitabile tutti i giorni, una scelta che nasce dal desiderio di soddisfare la crescente presenza dei turisti».

Pubblicità
Pubblicità

Basta uno sguardo ai suoi elementi caratterizzanti per cogliere in pieno la bellezza di un bastione che da sempre esercita un fascino irresistibile sui visitatori. Dalle poderose mura al ponte levatoio, dall’avancorpo fortificato alla possente e tuttora ben conservata torre centrale che si erge per 25 metri, il castello è un vero e proprio libro aperto. Un compendio di storia e cultura, insomma, capace di trascinare i suoi ospiti in un viaggio quasi millenario.

Intitolata a San Michele, il santo a cui era dedicata la cappella, la fortezza è stata edificata in epoca longobarda e compare nelle cronache fin dal 1191. Alla sua guida, nel corso dei secoli, si succedettero varie famiglie nobili: dai Principi Vescovi di Trento ai conti Tirolo-Gorizia. Nel XV secolo l’investitura passò ai de Federici, quindi agli Heydorf e ai Bertelli.

A cavallo fra Ottocento e Novecento fu comproprietaria del maniero Bertha von Suttner, Premio Nobel per la Pace nel 1905. Soggetto a oltre vent’anni di restauri, la fortificazione ha riaperto al pubblico nel 2014.

Pubblicità
Pubblicità

Fino al 12 giugno, il Castello sarà visitabile il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18. Apertura straordinaria anche il lunedì, nello stesso orario, in occasione del 25 aprile.

Per l’intero periodo estivo, dal 18 giugno al 25 settembre, sarà possibile accedervi tutti i giorni della settimana, sempre dalle 10.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero1 ora fa

Veneto: crolla la parete ovest della parte sommitale del Monte Pelmo

Aziende2 ore fa

L’importanza (mai svanita) del brand

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Pejo: perde il controllo della bicicletta, 18 enne finisce in una scarpata

Arte e Cultura2 ore fa

Sedi aperte e tanti appuntamenti il 15 agosto nei luoghi culturali della nostra provincia

Trento2 ore fa

Rompono il lunotto dell’auto e rubano alcune borse: ladri in azione anche sul Bondone

Io la penso così…3 ore fa

Gas ed elettricità: una speculazione di Stato ( parte 2 )

L'Editoriale4 ore fa

«Politically correct»: la più grande mistificazione del secolo

Politica5 ore fa

Politiche 2022: 18enni chiamati al voto per la prima volta per eleggere il Senato della Repubblica

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Val di Fassa, lavori di consolidamento per il masso di Muncion

Trento5 ore fa

L’appello del presidente dell’ANA ai politici: «Giovani disorientati, ripristinate il servizio di leva»

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Il sindaco di Riva del Garda incontra il nuovo Questore Improta

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Guardia di Finanza: il saluto del Sindaco di Riva del Garda alla comandante Di Zio

Trento5 ore fa

Circonvallazione ferroviaria: via alle indagini sulle aree inquinate e al cantiere pilota

Valsugana e Primiero5 ore fa

Cade in bicicletta, 58 enne trasportata in gravi condizioni al Santa Chiara

Spettacolo12 ore fa

Morta Olivia Newton -John, insieme a John Travolta fece sognare intere generazioni

Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 603 contagi nelle ultime 24 ore, le rianimazioni sono «covid free»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza