Connect with us
Pubblicità

Trento

Piano giovani di zona: al via sei progetti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Come ogni anno l’ufficio Politiche giovanili presenta i progetti aderenti al piano giovani di zona Trento Arcimaga. Come da tradizione le progettualità sono ideate da giovani e coinvolgono direttamente il mondo giovanile nelle fasi di organizzazione e realizzazione delle attività.

I piani giovani di zona sono lo strumento attraverso cui istituzioni e mondo giovanile collaborano per realizzare progetti proposti dai giovani e dove i giovani sono protagonisti. Il piano giovani zona Trento Arcimaga coinvolge i comuni di Trento, Aldeno, Cimone e Garniga Terme.

I progetti si rivolgono ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 29 anni e per questanno affrontano temi quali: la creatività, il cambiamento climatico, la musica, lo sport e la socialità. Alla particolare attenzione alla partecipazione attiva dei giovani si uniscono gli aspetti più specifici e caratteristici delle singole iniziative.

Pubblicità
Pubblicità

Sono sei i progetti finanziati in questa prima call, a cui ne seguirà una seconda per progettualità da realizzare dallestate, con scadenza il prossimo 1 maggio per la consegna della scheda idea.

sARToriaSi svolge tra Piedicastello e Cristo Re e propone di dare nuova vita alla tua creatività in una forma artistica molto particolare, riflettendo anche sullimportanza del riuso e del riciclo dei tuoi vecchi abiti. Il percorso è strutturato in una prima fase che comprende delle attività di laboratorio a cui seguirà una seconda fase che prevede un evento unico finale in cui mettere in campo le competenze acquisite. Sarà un’occasione per conoscere meglio il proprio stile, esprimendolo con una gran sfilata finale! In tre parole: creatività, generatività e riconoscimento.

Trento si popolaNasce dallidea di animare le vie del centro storico della città di Trento. Si tratta di tre serate evento con spettacoli dal vivo, open mic, karaoke e poetry slam. Sono coinvolti i giovani, la cittadinanza e gli esercenti, in un format che prevede la partecipazione di diverse realtà con esibizioni artistiche, creative e musicali. Il lavoro nasce allinterno della Consulta degli studenti del Comune di Trento, dal confronto di ragazze e ragazzi sulla vita notturna, con lintento di rispettare i luoghi in armonia con chi li abita. In tre parole: collaborazione, formazione e socialità.

Pubblicità
Pubblicità

Circolo climaticoAffronta i risvolti psicologici del cambiamento climatico. Si rivolge ai giovani tra i 15 e i 35 anni, che nelle due fasi del progetto affronteranno un percorso di consapevolezza, confronto e condivisione tra pari per imparare alcune tecnicheattive per contrastare la cosiddetta eco-ansia” o ansia climatica. Avvicinarsi alla sostenibilità in termini di azioni concrete e comportamenti individuali e collettivi quotidiani. I giovani saranno accompagnati da una psicologa ma anche da loro pari, coinvolti in qualità di tutor. In tre parole: ascolto, partecipazione e cambiamento.

Paint Your PlaceÈ un progetto di street art che consiste nella riqualifica del complesso della palestra Navarini. Lobiettivo è quello di valorizzare la zona per renderla un luogo accogliente per la comunità, coinvolgendo i giovani nel progetto e nelle attività ad esso collegate. Larte e lincontro sono i nostri mezzi: realizzeremo, in collaborazione con artisti ed esperti, murales, panchine e tavoli da installare nel parco, oltre ad attività di urbanismo tattico. In tre parole: riqualifica, comunità e futuro.

Trento suona Balkan!Questa iniziativa, rivolta a un pubblico dagli 11 anni, prevede laboratori musicali pomeridiani nel parco di Villa SantIgnazio, una lezione-concerto per gli studenti del liceo musicale e due performance serali in collaborazione con la Consulta degli studenti e il Centro musica. Cinque giorni di concerti, lezioni aperte e performance per conoscere le melodie dei Balcani, dalle fanfare trubaci alle orchestre turche, per dare vita alla prima orchestra balcanica di Trento! In tre parole: gioia e suonare insieme.

Jamming Park Vol. 2Questo progetto ha lo scopo di unire e dar voce ai giovani tramite larte e lo sport. Ci concentriamo sullo skatepark, luogo che ha da offrire grandi opportunità: divertimento, attività fisica e socialità. Il progetto si sviluppa in due momenti. Il primo prevede un ciclo di lezioni di bici freestyle e skateboard, rivolto a ragazze e ragazzi di scuole medie e superiori, da svolgersi nei mesi primaverili allo skatepark. Levento di restituzione caratterizza invece il secondo tempo.

A giugno, nello stesso luogo, le note di giovani musicisti, alcuni dei quali frequentatori stessi dello skatepark, accompagneranno momenti ricchi di condivisione e risate tra cittadini di ogni fascia d’età. In tre parole: solidarietà, divertimento e sport.

Tutte le informazioni per la seconda call e gli approfondimenti per i progetti in corso, sono disponibili sul sito trentogiovani.it o scrivendo a [email protected]

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport6 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana7 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento8 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano8 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza8 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare9 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento9 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento9 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza