Connect with us
Pubblicità

Vita & Famiglia

Utero in Affitto. Pro Vita & Famiglia: «L’Italia prenda esempio dalla Spagna. Diventi reato universale»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In Spagna i giudici della Corte Suprema hanno stabilito, con una sentenza votata all’unanimità, di considerare nulli i contratti di gravidanza per l’utero in affitto poiché, secondo il giudizio dei togati spagnoli, «violano i diritti fondamentali della donna gestante e del neonato. E, a fronte di “fatti consumati”, il riconoscimento della relazione materno-filiale della madre non biologica può avvenire solo mediante l’adozione».

Una decisione dura e che non lascia spazio ad interpretazioni e che ha ricevuto l’approvazione del mondo pro life italiano.

Subito, infatti, sono arrivate le dichiarazioni della onlus Pro Vita & Famiglia. «Bene ha fatto la Corte Suprema Spagnola a sancire la barbara pratica dell’utero in affitto come contraria alla dignità umana e annullando così i “contratti” sottoscritti all’estero», ha dichiarato Jacopo Coghe, portavoce dell’associazione. «La maternità surrogata viola i diritti fondamentali delle donne, sfruttate e usate per sfornare figli, e dei bambini, considerati oggetti del desiderio da acquistare come al supermercato. L’Italia, dove la pratica è già illegale, prenda esempio da questa sentenza per rendere l’utero in affitto reato universale e per considerare illegale le trascrizioni dei bambini nati all’estero con questa pratica disumana. Infine – ha concluso Coghe – ma non meno importante, venga bloccata la Fiera “Un sogno chiamato bebè”, in programma a Milano il prossimo 21 e 22 maggio, organizzato dall’ente che, con la stessa iniziativa, ha promosso l’utero in affitto nel 2021 a Parigi, Berlino, Colonia e Monaco».

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza