Connect with us
Pubblicità

Trento

Arriva «Trentino per tutti», per rendere il territorio una destinazione turistica inclusiva

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Rendere il territorio accessibile alle persone con disabilità e far diventare il Trentino una destinazione turistica inclusiva.

Si tratta del progettoTrentino per tutti“, approvato dalla Giunta provinciale, su indicazione degli assessori alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana, e all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni.

Obiettivo intercettare il bando statale per il turismo accessibile e il finanziamento di 1,2 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Il Trentino costituisce già oggi un’eccellenza per la vacanza in montagna e outdoor, con questo progetto vogliamo portare questa eccellenza anche verso le persone disabili, diventando così un territorio riconosciuto dal target di riferimento“, commenta l’assessore Failoni.

Essere meta turistica accessibile alle persone con diverse disabilità vuol dire pensare alle strutture ricettive, ai mezzi di trasporto, ai luoghi di svago, che devono essere adeguati alle esigenze di tutti, senza ostacoli, crediamo che sia davvero una sfida importante, una necessità sociale che non può essere più ignorata“, aggiunge a sua volta l’assessore Segnana.

Il progetto prevede il coinvolgimento della Provincia con il Servizio turismo e sport e UMSE Disabilità ed integrazione sociosanitaria, Trentino School of management, Fondazione Franco Demarchi e Trentino Marketing.

Pubblicità
Pubblicità

Questi gli obiettivi:

  • aumentare la consapevolezza sulle tematiche dell’accessibilità di tutti i componenti dell’offerta turistica trentina attraverso azioni di formazione;
  • introdurre la certificazione OPEN per le strutture ricettive, creando così una rete congrua di strutture idonee all’ospitalità di persone con disabilità e luoghi predisposti ad essere fruiti da tutti;
  • attività di promozione e di marketing e creazione di un sistema informativo (portale, app, brochure) per l’ospite che sia accessibile, esaustivo e costantemente aggiornato;
  • infrastrutturare le località turistiche con presidi idonei alla fruizione dei servizi e dei luoghi da parte di tutti, per proporre un’esperienza di vacanza che sia realmente inclusiva;
  • azioni per la sicurezza e l’integrazione dei servizi sanitari; in tal senso l’Azienda sanitaria prevede già i servizi da prestare a chiunque vi si rivolga, come le guardie mediche turistiche o la dialisi vacanza, nel dettaglio il progetto prevede di curare i servizi accessori per la comunicazione e di facilitare l’accesso alle prestazioni.

Parte qualificante del progetto è il coinvolgimento diretto di persone con disabilità, attraverso gli strumenti previsti per l’inserimento lavorativo.

La spesa complessiva prevista è pari a 1.320.000 euro, di cui 1.200.000 di potenziale contributo statale, che è la somma che potrebbe spettare alla Provincia in caso di accoglimento del progetto presentato.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento9 minuti fa

Nasce il Consorzio delle APT del Trentino: «Una grande opportunità»

Fiemme, Fassa e Cembra16 minuti fa

Anna Reolon, «Mamma d’Italia 1970»: Il Sindaco di Fornace racconta la sua incredibile storia

Trento12 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport15 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana16 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento16 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano16 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza17 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare17 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento17 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza