Connect with us
Pubblicità

Trento

6 consigli per trovare lavoro in Trentino nel 2022

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Trovare lavoro in Trentino non è impossibile, nemmeno di questi tempi. Anzi, al contrario sono diverse le aziende e le imprese che sono alla ricerca di figure professionali da integrare nell’organico ma che non riescono a trovare persone adeguate.

Tutti coloro che sono dunque in cerca di un nuovo impiego non dovrebbero darsi per vinti, perché le opportunità ci sono, specialmente in Trentino ed aumentano proprio adesso, con l’arrivo della bella stagione.

Ecco allora alcuni consigli utili per trovare lavoro nel 2022 ed avere maggiori chance di essere assunti in tempi rapidi.

Pubblicità
Pubblicità

#1 Imparare il tedesco – In molti sono convinti che la conoscenza della lingua inglese sia sufficiente per competere in ambito professionale, ma in Trentino le cose non stanno proprio così. La nostra è una regione ad alta vocazione turistica, che accoglie ogni anno moltissimi stranieri provenienti prevalentemente dalla Germania o dall’Austria.

Conoscere dunque la lingua tedesca è fondamentale in moltissimi settori: da quello della ristorazione nel suo complesso a quello alberghiero, da quello prettamente turistico (APT, agenzie di viaggi, ecc.) a quello commerciale.

Fortunatamente, al giorno d’oggi è possibile imparare il tedesco online velocemente senza spendere cifre esorbitanti e vale proprio la pena approfittarne perché la conoscenza di questa lingua fa una grande differenza per chi è in cerca di un nuovo lavoro in Trentino. 

Pubblicità
Pubblicità

#2 Seguire un corso di formazione – Seguire un corso di formazione può rivelarsi senz’altro utile per avere maggiori chance di trovare lavoro in Trentino, soprattutto in determinati ambiti. Le alternative e le opportunità in tal senso sono numerose soprattutto per i residenti, che possono iscriversi anche ad uno dei corsi organizzati dalla Provincia e dall’Agenzia del Lavoro.

In determinati casi è previsto anche un tirocinio formativo presso un’azienda del territorio, che consente di entrare direttamente nel mondo professionale ed avere maggiori possibilità di essere assunti e di farsi conoscere. Esistono poi numerosi corsi di formazione professionalizzanti privati, proposti dai vari enti, altrettanto validi ed utili per incrementare le proprie competenze.

#3 Consultare gli annunci online – Naturalmente, per trovare un impiego in Trentino così come nel resto d’Italia il mondo del web continua a rappresentare una risorsa utilissima, che vale la pena sfruttare al massimo. La maggior parte delle aziende ormai pubblica i propri annunci di lavoro sul proprio portale, all’interno dei siti web specializzati ma anche sulle pagine dei social network come Facebook. Consultando questi canali è dunque possibile trovare moltissime proposte e farsi un’idea più precisa di quello che offre il mercato del lavoro in questo preciso momento.

#4 Chiedere ad amici e conoscenti – Se come abbiamo appena accennato la maggior parte delle aziende pubblica annunci di lavoro online, in Trentino sono ancora diverse le realtà più piccole che continuano ad affidarsi al passaparola. Pensiamo ad esempio ai contadini in cerca di lavoratori stagionali per la raccolta delle mele o per la vendemmia.

In questi casi, chiedere ad amici e conoscenti può rivelarsi effettivamente utile perché spesso si scopre proprio attraverso il passaparola che ci sono delle opportunità lavorative nella propria zona. Abbiamo citato i contadini, ma questo in realtà vale in molti altri ambiti come quello della ristorazione ad esempio o dell’assistenza familiare. Sono ancora diverse le famiglie che cercano una badante ma preferiscono assumere persone che sono state consigliate da parenti o amici. Parlarne dunque con i conoscenti è sempre un’ottima idea.

#5 Rivolgersi all’Agenzia del Lavoro – Per trovare un impiego con facilità in Trentino ci si può rivolgere anche direttamente agli uffici dell’Agenzia del Lavoro. Si tratta di un’opzione sicuramente da prendere in considerazione ma non bisogna commettere l’errore di pensare che sia sufficiente. Iscriversi nelle liste dell’Agenzia per l’Impiego è senza dubbio utile, ma non è detto che in questo modo si riesca a trovare un lavoro nel breve tempo: potrebbero passare diversi mesi prima di avere un riscontro effettivo. Meglio dunque darsi da fare nel frattempo.

#6 Curare la propria reputazione online – In ultimo, ma non per importanza, è bene ricordare che al giorno d’oggi curare la propria reputazione online è fondamentale per non precludersi opportunità interessanti in campo professionale. Quando si invia il curriculum ad un’azienda o comunque ad una impresa, spesso e volentieri gli addetti alla selezione del personale vanno a cercare i vari candidati all’interno dei social network come Facebook o Instagram per avere maggiori informazioni sul loro conto.

Preoccuparsi di questo aspetto è dunque importante se si è alla ricerca di un impiego. Meglio controllare che il proprio profilo sia professionale, che nella propria pagina non siano presenti post compromettenti e via dicendo, per evitare di apparire sotto una cattiva luce.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento30 minuti fa

Scuole d’infanzia: gli iscritti in Trentino calano del 3,93%

Val di Non – Sole – Paganella58 minuti fa

Terribile schianto tra una vettura e due moto a Pellizzano: cinque feriti uno gravissimo

economia e finanza1 ora fa

Attrezzatura edile: i prodotti dei migliori marchi su Utensileriaonline.it

Giudicarie e Rendena13 ore fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento16 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento16 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia17 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare22 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero22 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia22 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento22 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica23 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella23 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento24 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza