Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

“La questione trentina: storia e rappresentazioni di un territorio”, il convegno a Trento il 7-8 e il 12-13 aprile

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nell’ambito del cinquantesimo anniversario del Secondo Statuto d’Autonomia della Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, la Fondazione Museo storico del Trentino, la Provincia Autonoma di Trento, sotto l’egida del Comitato per il Cinquantenario, propongono il convegnoLa ‘questione trentina’: storia e rappresentazioni di un territorio”, previsto per le giornate di giovedì 7 aprile, venerdì 8 aprile, martedì 12 aprile e mercoledì 13 aprile 2022.

Perché questo convegno? Il concetto diquestione trentina” permette di concepire un momento di riflessione sulla specificità, sulle (auto)rappresentazioni e sugli immaginari che caratterizzano il territorio trentino sul lungo periodo.

A partire dal Sette-Ottocento si avvia la progressiva affermazione del concetto diTrentino”, con la costruzione di uno “spazio trentino”, la diffusione del toponimo “Trentino” e la definizione geografica dei suoi confini. È inoltre all’interno del contesto tirolese e asburgico – e anche in conflitto con esso – che il Trentino prende corpo e si consolida, sviluppando sul piano culturale e politico le proprie istanze autonomistiche.

Pubblicità
Pubblicità

Tale processo non è venuto meno con il passaggio al Regno d’Italia e la drammatica cesura della Grande Guerra. Anzi, la specificità trentina si è riempita di nuovi contenuti, confrontandosi negli anni della dittatura fascista con forti spinte nazionalizzatrici. Solo in epoca democratica e repubblicana, infine, si è vista concretizzata nel riconoscimento dell’autonomia regionale.

Oggi la “questione trentina” non si è persa, ma continua a porsi nelle nuove sfide degli ultimi decenni: la necessaria manutenzione dell’assetto statutario (il passaggio di competenze dalla Regione alle Province di Trento e Bolzano), la cooperazione transfrontaliera (la nascita del Gect/Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino) legata anche alle spinte dell’integrazione europea, i processi di globalizzazione che hanno posto nuovi scenari e nuove prospettive.

Come verrà affrontata nel convegno la “questione trentina”? Una cinquantina di relatrici e relatori discuterà il tema in una prospettiva di lungo periodo, e non solo da un punto di vista politico-istituzionale. L’intento è infatti adottare una prospettiva di ricerca che sappia mettere al centro dell’indagine anche le (auto)rappresentazioni del territorio trentino, gli immaginari popolari e delle classi dirigenti, i processi identitari collettivi lungo un ampio arco cronologico. Aspetti che non rimangono immutati nel tempo, ma che al contrario appaiono in continua ridefinizione all’interno di un processo di costante adeguamento alle mutate condizioni macrostoriche locali, nazionali e globali.

Pubblicità
Pubblicità

Il convegno si aprirà nella giornata di giovedì 7 aprile 2022. Ad inaugurare la prima sessione, prevista per le ore 14.30 presso la Sala Depero del Palazzo della Provincia Autonoma di Trento, vi saranno i saluti istituzionali del presidente della Provincia Maurizio Fugatti, del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder e del presidente della Fondazione Museo storico del Trentino Giorgio Postal. La prima sessione sarà dedicata al tema de “La costruzione del Trentino”.

La seconda giornata, prevista nuovamente presso la Sala Depero a partire dalle ore 9.00 di venerdì 8 aprile 2022, sarà invece dedicata alle “Identità al confine”.

Il convegno proseguirà martedì 12 e mercoledì 13 aprile in un altro dei luoghi più rappresentativi dell’autonomia trentina: la Sala di Rappresentanza del Palazzo della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol.
Il 12 aprile, dopo i saluti istituzionali del Vicepresidente del Consiglio regionale Roberto Paccher e dell’Assessore alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento Mirko Bisesti, la sessione verterà su “Autonomia, politica e società”.

Nel quarto e ultimo giorno, il 13 aprile, si affronterà infine la questione delle “Rappresentazioni di un territorio”.

Si ricorda che per assistere al convegno, in virtù delle norme di contenimento del Coronavirus, sarà necessaria la mascherina Ffp2. L’ingresso sarà garantito fino a esaurimento posti. L’evento può essere seguito anche da remoto, attraverso la piattaforma Zoomhttps://us06web.zoom.us/j/81306942362?pwd=UTlNMTVDR0dxU1Rha0hpSVFDRWU2dz09

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero10 minuti fa

La Nato estende l’alleanza: verso accordo con Finlandia e Svezia

Rovereto e Vallagarina16 minuti fa

Cosa sta succedendo alla Città della Pace?

Trento37 minuti fa

Danneggiamenti e vandalismi nella notte in centro storico a Trento

economia e finanza1 ora fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento1 ora fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia3 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza4 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento14 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana15 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza