Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il Prg di Predaia pronto alla variante: via alla raccolta delle richieste

Pubblicato

-

Una veduta di Taio e, in alto a sinistra, l'assessore all'edilizia privata di Predaia Stefano Brida
Pubblicità

Pubblicità

Lo strumento urbanistico per eccellenza di Predaia è pronto a rinnovarsi e modernizzarsi.

Da poco più di 4 mesi, il secondo Comune noneso per numero di abitanti può contare su un Piano Regolatore Generale unico, nato dall’unificazione dei cinque Prg degli ex Comuni di Coredo, Smarano, Taio, Tres e Vervò. Si è concluso a novembre, infatti, il lungo iter di approvazione del “nuovo” strumento urbanistico.

Adesso si è però resa necessaria una revisione complessiva delle vecchie previsioni date dai piani regolatori, confluiti senza modifiche nel nuovo Prg di Predaia, provvedendo a un’attenta analisi delle prospettive di sviluppo socio-economico, della valorizzazione ambientale del territorio, nonché della valorizzazione dell’attrattività turistica del nuovo Comune unico.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo il servizio edilizia privata e urbanistica comunale ha predisposto un documento, condiviso e approvato dalla giunta guidata dalla sindaca Giuliana Cova, finalizzato alla redazione di una nuova variante che, attraverso il confronto con tutte le categorie, operatori e fruitori del territorio, dia alla luce uno strumento idoneo ed efficace non solo per lo sviluppo urbanistico di Predaia, ma anche per quello sociale ed economico.

Diversi Piani Regolatori dei precedenti ex Comuni risultavano già prima dell’unione inadeguati a dare risposte alle reali necessità di una comunità in rapida evoluzione.

L’interesse sia pubblico che privato di inserire nuove previsioni urbanistiche, residenziali e non, oltre a una seria revisione delle aree produttive, è infatti, in diversi casi, bloccato da quasi 20 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Deve essere inoltre analizzato attentamente lo stralcio delle diverse aree edificabili avvenuto contestualmente all’unificazione cartografica del Comune di Predaia, quantificabile in circa 35 mila metri quadrati, al fine di prevedere una reale e concreta possibilità di revisione di tutti i centri abitati del Comune noneso, per attuare dei cambiamenti che siano sostenibili dal punto di vista di consumo del territorio e compatibili con gli aspetti ambientali, culturali ed economici.

La variante generale al Piano Regolatore, al netto di alcune modifiche puntuali per interesse pubblico di natura urgente, si concentrerà sulla valutazione di richieste private per la modifica delle attuali destinazioni di fondi di proprietà, con particolare attenzione a richieste di aree edificabili per prima casa, per nuove aree produttive e per stralci di aree residenziali e non.

Ma anche sulla regolarizzazione dei cambi di destinazione urbanistica da bosco ad area agricola non ancora recepiti, sulla revisione normativa e cartografica delle aree boschive, con possibilità di cambi di coltura da bosco ad area agricola per stralci boschivi non superiori a 1.000 metri quadrati, e sulla predisposizione di un nuovo Regolamento Edilizio Comunale unico, in sostituzione degli attuali cinque regolamenti edilizi degli ex Comuni di Coredo, Smarano, Taio, Tres e Vervò.

Da lunedì, e fino alle ore 12 del 20 maggio prossimo, è possibile presentare le richieste in maniera cartacea agli uffici comunali o mediante pec. Anche chi aveva depositato delle domande negli anni scorsi dovrà riproporle, altrimenti non verranno prese in considerazione.

«Si tratta di un passaggio importante e dovuto per lo sviluppo del nostro territorio – commenta l’assessore all’edilizia privata Stefano Brida –. Numerosi sono gli interpelli dei singoli cittadini che attendono da anni l’inserimento di un lotto edificabile per prima casa o la revisione della pianificazione urbanistica di alcuni lotti di proprietà. Il territorio di Predaia è vasto e complesso e per questo presuppone tempi burocratici non semplici. Dopo solo pochi mesi dall’adozione definitiva del Prg, intendiamo affrontare questo nuovo passaggio per dare risposte veloci alle richieste pervenute. Si prevede inoltre la predisposizione di un Regolamento Urbanistico Unico, allineato con la normativa provinciale, al fine di semplificare ulteriormente il lavoro ai nostri uffici e ai vari professionisti».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena23 minuti fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella32 minuti fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento3 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento4 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia4 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare10 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero10 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia10 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento10 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica10 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento11 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento11 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento11 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento12 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza