Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Giornate Fai di Primavera”: alla scoperta di Denno e delle sue chiese

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È tempo di “Giornate Fai di Primavera” nelle Valli del Noce.

La proposta del Gruppo Val di Sole e Val di Non per queste “Giornate di Primavera” è una riscoperta del tessuto urbano del paese di Denno e la visita alle sue tre chiese, patrimoni storico-artistici datati XIV/XV secolo, che stupiranno il visitatore con la ricchezza delle pitture murali presenti al loro interno.

Gran parte delle costruzioni edilizie di Denno si sono conservate pressoché intatte nella loro struttura antica. Passeggiando per le vie si riscoprono angoli che riportano al passato, la piazza nella sua forma ottocentesca ha il fascino del “salotto buono” e sicuramente è una delle più belle della Val di Non.

Pubblicità
Pubblicità

La struttura del centro storico, con le strade che si intersecano ad angolo retto, ricalca quella di un accampamento romano. Ulteriori conferme sono date da reperti antichi quali sette tombe romane, rinvenute in località Remondina e altre a Sant’Agnese e in piazza Vittorio Emanuele.

Durante la visita, che potrà essere effettuata nella giornata di sabato prossimo, 26 marzo, dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 14 alle 17 (turni di visita ogni ora), sarà possibile accedere alle tre chiese del paese, due delle quali solitamente chiuse al pubblico.

La prima è la chiesa di Sant’Agnese, che sorge nella parte est di Denno. Ricordata la prima volta col titolo di Santa Maria e nel 1286, la sua architettura è semplice e originariamente di stile romanico. Recentemente (nel 2000) sono state riscoperte al suo interno delle decorazioni che erano state coperte e imbiancate nei secoli scorsi per le frequenti epidemie di Colera. La chiesa ospita inoltre importanti tele settecentesche, tra cui undici di Mattia Lampi, padre del più famoso Giovanni Battista.

Pubblicità
Pubblicità

Poco distante da Sant’Agnese si trova una piccola cappella dedicata a San Pietro: questa chiesetta ha origini antiche e all’interno presenta tracce di affreschi databili dalla fine del XIV secolo fino al XV, recentemente restaurati (nel 2018).

Si visiterà infine l’attuale chiesa parrocchiale di Denno, dedicata ai Santi Gervasio e Protasio e risalente al secolo XVI.

L’itinerario si trova all’interno del paese e si consigliano scarpe comode. La passeggiata si svolgerà lungo strade pianeggianti (accesso disabili garantito in tutti i luoghi visitati ad eccezione della chiesa di San Pietro). I gruppi si formeranno in piazza Vittorio Emanuele.

Il centro storico sarà chiuso al traffico. Parcheggi: via Colle Verde presso l’Istituto Comprensivo Bassa Anaunia-Tuenno.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero1 ora fa

Veneto: crolla la parete ovest della parte sommitale del Monte Pelmo

Aziende2 ore fa

L’importanza (mai svanita) del brand

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Pejo: perde il controllo della bicicletta, 18 enne finisce in una scarpata

Arte e Cultura2 ore fa

Sedi aperte e tanti appuntamenti il 15 agosto nei luoghi culturali della nostra provincia

Trento2 ore fa

Rompono il lunotto dell’auto e rubano alcune borse: ladri in azione anche sul Bondone

Io la penso così…3 ore fa

Gas ed elettricità: una speculazione di Stato ( parte 2 )

L'Editoriale4 ore fa

«Politically correct»: la più grande mistificazione del secolo

Politica5 ore fa

Politiche 2022: 18enni chiamati al voto per la prima volta per eleggere il Senato della Repubblica

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Val di Fassa, lavori di consolidamento per il masso di Muncion

Trento5 ore fa

L’appello del presidente dell’ANA ai politici: «Giovani disorientati, ripristinate il servizio di leva»

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Il sindaco di Riva del Garda incontra il nuovo Questore Improta

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Guardia di Finanza: il saluto del Sindaco di Riva del Garda alla comandante Di Zio

Trento5 ore fa

Circonvallazione ferroviaria: via alle indagini sulle aree inquinate e al cantiere pilota

Valsugana e Primiero6 ore fa

Cade in bicicletta, 58 enne trasportata in gravi condizioni al Santa Chiara

Spettacolo12 ore fa

Morta Olivia Newton -John, insieme a John Travolta fece sognare intere generazioni

Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 603 contagi nelle ultime 24 ore, le rianimazioni sono «covid free»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza