Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Turismo in Val di Non: l’APT chiede più investimenti da parte dei privati

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Se diciamo Madonna di Campiglio oppure Val di Fassa ognuno associa il pensiero ad una bella vacanza in montagna oppure a una sfrenata settimana bianca.

Ma quando si nomina la Val di Non cosa salta in mente alla maggior parte degli Italiani e trentini? Non saranno molti quelli che pensano a castelli medievali, vette che si allungano verso il cielo, acque cristalline in cui si perde lo sguardo.

Infatti la Val di Non è per antonomasia e per tutti in Italia “la valle delle mele” e quindi questa vocazione agricola non ha dato finora il giusto spazio alle enormi potenzialità turistiche di un territorio tanto vario quanto particolare.

Pubblicità
Pubblicità

Questo territorio è ricco di potenziale non sfruttato: in ogni stagione se ben informati si trova in Val di Non molto da fare sia dal punto di vista culturale che da quello sportivo-ricreativo. Innumerevoli sono i siti culturali che rendono unica la valle. Pensiamo per esempio al santuario di San Romedio i cui miracoli ci lasciano a bocca aperta ancora oggi o ai vari castelli sparsi per il territorio nelle posizioni più strategiche (Thun, Bragher, Malgolo, Nanno, Altaguardia, Cles…) oppure al Palazzo Assessorile di Cles dove spesso oltre alla vista del palazzo stesso si possono ammirare mostre temporanee.

Anche per gli amanti di escursioni la Val di Non è una località ideale, infatti, il Lago di Tovel, i vari Canyon (Novella, Rio Sass…), il lago di Santa Giustina, le caratteristiche malghe non hanno mai deluso i visitatori.

Nonostante queste ricchezze offerte direttamente da madre natura o dai nostri avi, la zona della Val di Non dal punto di vista delle presenze turistiche, sostenibilità e ricavi si trova all’ultimo posto rispetto a tutti i tredici ambiti della provincia di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo uno studio pre – covid svolto dall’ Apt nel 2019 il ricavo del settore del turismo in val di non è stato 1.3 milioni circa un quinto del guadagno della Val di Sole.

Da dove deriva questo ritardo nello sviluppo turistico? Secondo la direttrice dell’azienda di promozione turistica della Val di Non questo dipende dal fatto che il turismo in valle si è sviluppato tardi rispetto agli altri territori trentini e gli investitori privati dovrebbero investire di più per aiutare la crescita di questo settore.

D’altronde le potenzialità della valle potrebbero essere valorizzate in diversi modi anche alla luce di quello che accade in Val Venosta e in Val d’Adige dove turismo e agricoltura intensiva vivono in simbiosi.

Lì infatti troviamo un alto numero di presenze su gran parte dell’anno e forse grazie alla presenza di una rete di servizi graditi agli ospiti: lidi, centri benessere, piscine, piste ciclabili, trasporti pubblici, malghe gestite e aperte al pubblico in diversi mesi dell’anno.

Tali attività e infrastrutture mancano in valle e sarebbero un valore aggiunto anche per la qualità della vita dei residenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero11 minuti fa

La Nato estende l’alleanza: verso accordo con Finlandia e Svezia

Rovereto e Vallagarina16 minuti fa

Cosa sta succedendo alla Città della Pace?

Trento38 minuti fa

Danneggiamenti e vandalismi nella notte in centro storico a Trento

economia e finanza1 ora fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento1 ora fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia3 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza4 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento14 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana15 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza