Connect with us
Pubblicità

Trento

Domenica la Fiera di S. Giuseppe: ecco le modifiche a viabilità e parcheggi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Domenica 20 marzo 2022 avrà luogo la tradizionale fiera di San Giuseppe. L’evento, che prevede come ogni anno un consistente afflusso di persone, avrà inizio alle 7 e proseguirà fino alle 19, snodandosi lungo le vie del centro cittadino con l’occupazione di circa 550 bancarelle e spazi per le associazioni di volontariato.

Nell’area di piazza Duomo e di via Rosmini saranno presenti, come di consueto, espositori di fiori, piante e prodotti dell’agricoltura, mentre le associazioni di volontariato, che presenteranno le loro attività, saranno disposte nelle vie Garibaldi, Mazzini, Oss Mazzurana.

Per permettere il regolare svolgimento dell’iniziativa è stata decisa l’istituzione di divieto di transito veicolare e di divieto di sosta e fermata con rimozione forzata per tutta la giornata del 20 marzo, a partire dalle 00 fino al termine delle operazioni di sgombero e di pulizia delle strade, sulle seguenti vie o piazze:

Pubblicità
Pubblicità

via del Suffragio, via S. Pietro, largo Carducci, via Dordi (divieto di transito tra l’intersezione con piazza Vittoria parte ovest e l’inizio di via Dordi con l’obbligo di svolta a sinistra lungo la stessa piazza Vittoria direzione via Calepina), Via Garibaldi, via Oriola, via Mantova, via Oss Mazzurana, via Manci, via Roma, via Pozzo, via Orfane, via Cavour,via del Simonino, via Santa Maria Maddalena, via C. Esterle, via Borsieri, via del Torrione, via Belenzani, piazza S. Maria Maggiore, piazza Duomo, piazza D’Arogno, via Verdi, via Alfieri, via Maffei, via G. Galilei, via Prati, via Mazzini, via della Prepositura, via Rosmini, via Bomporto, via Inama e via Zanella;

La polizia locale assicurerà nella giornata di domenica i necessari servizi di viabilità e di controllo dell’area di mercato, impiegando in totale 75 agenti.

L’attività degli agenti è suddivisa con un contingente dedicato a garantire il controllo e la gestione delle attività commerciali su area pubblica (con inizio del turno nelle primissime ore del mattino e fino a fine manifestazione), due squadre impiegate per la viabilità, il pronto intervento e il rilievo dei sinistri stradali e, per l’occasione, è stato predisposto anche un servizio finalizzato alla prevenzione dell’abusivismo commerciale ma anche dei furti mediante l’impiego di agenti in abiti civili. Il coordinamento è garantito da un funzionario e da due commissari.

Pubblicità
Pubblicità

Il personale della centrale operativa, che gestisce tutte le trasmissioni radio con gli agenti e il traffico telefonico con la cittadinanza, è stato incrementato per numero assicurando la presenza in sala radio di tre operatori per turno di servizio.

Disposizioni covid19 – Al fine di permettere lo svolgimento in condizioni di sicurezza del mercato saltuario denomina “Fiera di San Giuseppe” si applicano le specifiche misure per il commercio su aree pubbliche contenute nelle “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” dell’ordinanza del Ministero della Salute del 2 dicembre 2021.

Tenuto conto che la “Fiera di San Giuseppe” non rientra per la sua frequenza di svolgimento fra i mercati ordinari di commercio al dettaglio su area pubblica ma è assimilabile alle “Sagre e fiere locali”, l’accesso all’area mercatale è consentito:

1) esclusivamente ai soggetti muniti di una dellecertificazioni verdi covid-19”, fatta esclusione per i soggetti minori di 12 anni e per i soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri stabiliti dal Ministero della Salute;

1) indossando la mascherina (mascherina chirurgica o dispositivo che conferisce superiore protezione come gli FFP2) a protezione delle vie aree sia da parte degli operatori che da parte dei clienti (per i bambini valgono le regole generali);

2) messa a disposizione, da parte degli operatori, di prodotti igienizzanti per le mani, in particolare accanto ai sistemi di pagamento;

3) assicurare un’adeguata informazione per garantire il distanziamento dei clienti;

4) posizionamento all’accesso del mercato di cartelli almeno in lingua italiana e inglese per informare la clientela sui corretti comportamenti;

5) nel caso di forte afflusso potranno essere adottati da parte del personale della polizia locale la temporanea chiusura degli accessi o la regolamentazione dei flussi o delle direzioni di transito, in modo da far defluire gradualmente le persone e ristabilire le condizioni di distanziamenti.

Parco divertimenti – Dal 4 marzo è ospitato in piazzale Sanseverino l’annuale parco divertimenti per San Giuseppe, che sarà in attività fino al 20 marzo.

Le giostre sono aperte al pubblico nelle giornate feriali dalle 13.30 alle 23, nelle giornate festive e prefestive dalle 9 alle 23.

Piazzale Sanseverino, chiuso al traffico da lunedì 28 febbraio per permettere le operazioni di montaggio delle attrazioni, verrà riaperto agli automobilisti mercoledì 23 marzo, dopo lo smontaggio delle attrazioni.

Mostra dell’agricoltura – Nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 marzo 2022, con orario 9-19, inoltre, si svolgeranno presso il polo espositivo di Trento expo in via Briamasco: a 75a Mostra dell’Agricoltura
gli eventi “La Casolara”, festa dedicata ai formaggi e al mondo caseario trentino e dell’arco alpino e “Domo”, lo spazio dedicato alla casa. Per ulteriori informazioni collegarsi al sito www.trentoexpo.com.

Altri eventi – Nella giornata del 20 marzo 2022 ad ore 14.30 è previsto presso lo stadio Briamasco lo svolgimento dell’incontro calcistico tra Trento e Triestina.

Per motivi di sicurezza ed ordine pubblico via Sanseverino verrà chiusa al transito veicolare a partire dalle ore 13.30 fino alle ore 18.15 circa con deviazione del flusso veicolare lungo la tangenziale ovest di Trento.

Parcheggi supplementari – In occasione della fiera di S. Giuseppe, ma anche di sabato 19 marzo, viene ampliata l’offerta dei posti auto disponibili mediante l’apertura al pubblico di alcuni spazi gestiti da scuole, gruppi o associazioni, quali parcheggi supplementari.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento1 settimana fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento1 settimana fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento5 giorni fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion6 giorni fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

Trento3 settimane fa

Incredibile! Aveva denunciato per violenza sessuale sugli anziani il suo collega: silurata dalla cooperativa sociale

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza