Connect with us
Pubblicità

Trento

Anche in questa edizione laboratori e attività arricchiranno la Mostra dell’Agricoltura

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Oltre agli stand nei quali le aziende esporranno e venderanno i propri prodotti, anche questa volta a conferire un valore aggiunto alla 75ª Mostra dell’Agricoltura, in programma dal 19 al 20 marzo, sarà un articolato elenco di proposte che alcuni partner porteranno a Trento Expo.

Benché assai diverse per tematiche e pubblico di riferimento, le attività organizzate da Muse – Museo delle Scienze, Fondazione Edmund Mach, Camera di Commercio di Trento – Palazzo Roccabruna, Coldiretti e Associazione Donne in Campo Trentino hanno in comune l’obiettivo di contribuire alla costruzione di un rapporto fra uomo e natura, ma soprattutto fra le persone e quello che portano in tavola ogni giorno, sempre più sano e sostenibile, per tutelare la nostra salute così come l’ambiente nel quale viviamo.

Molto interessante sarà al solito il calendario del Muse, che proporrà a ciclo continuo, sia il sabato sia la domenica, tre attività. La prima si chiama “Scienza per tutti” ed è un corner con pannelli illustrati dedicati alle iniziative di citizen science. Con questa denominazione si indicano tutte le attività di ricerca che possono essere delegate a personale volontario non specializzato, quindi a chiunque di noi, in ambiti come la biodiversità, l’astronomia e la medicina, un modo per sviluppare nei giovani e negli adulti senso critico, consapevolezza ambientale e fiducia nella scienza.

Quest’area sarà fruibile dalle 9 alle 19 in entrambe le giornate, esattamente come il corner dedicato all’allevamento del baco da seta, intitolato “La farfalla dal filo prezioso“. L’obiettivo, in questo caso, è quello di far conoscere i processi che portano alla produzione del prezioso filato, focalizzando l’attenzione su un’attività che, prima in maniera artigianale e poi su scala industriale, è stata una parte importante dell’economia trentina.

La terza proposta, “Costruire e raccontare paesaggiè un vero e proprio laboratorio, all’interno del quale i ragazzi non si limiteranno ad imparare, ma saranno parte attiva e sarà operativo nelle due giornate alle ore 11, 14.30 e 16.30. L’attività consiste nell’assemblare ambienti diversi, modificando la collocazione di case ed edifici, delle vie di comunicazione, di coltivazioni, aree verdi, pascoli e infrastrutture, scoprendo valori e fragilità delle varie combinazioni, più o meno verosimili, un’attività di cittadinanza attiva, che ci proietta nel futuro.

Due sono invece le proposte didattiche che porterà alla Mostra dell’Agricoltura la Fondazione Edmund Mach, si tratta di incontri con esperti dedicati a temi di grande attualità per il mondo agricolo locale: il primo, organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Trento, è una degustazione di vini prodotti con le cosiddette “uve resistenti”, frutti che non necessitano di trattamenti antiparassitari; il secondo alle emergenze fitosanitarie, ovvero alle tecniche disponibili per combattere la drosophila suzukii e la cimice asiatica, insetti dannosi per diverse colture trentine.

Pubblicità
Pubblicità

L’appuntamento con il primo focus è presso lo stand della Camera di Commercio alle ore 16 di sabato e domenica, quello con il secondo alle ore 15 e 17 il sabato, alle ore 10, 12, 14, 15 e 17 la domenica, presso lo stand della Fondazione Edmund Mach.

Per quanto concerne la partecipazione di Coldiretti, oltre ad un punto informazioni del Patronato Epaca, saranno allestiti due spazi pensati per i bambini, uno dedicato allo sviluppo sostenibile e all’educazione alimentare, all’interno del quale il contadino Alcide e la pecora Rosa daranno delle nozioni di base ai più piccoli, il secondo agli insetti utili, un laboratorio nel quale si impara a costruire una casetta per coccinelle e farfalle.

Fra i padiglioni non poteva mancare quello dell’Associazione Donne in Campo, che anche questa volta porteranno a Trento Expo proposte interessanti per chi ama cucinare: nel primo laboratorio si imparerà a trasformare la panna in burro (alle 14.30 il sabato e alle 10.30 la domenica), nel secondo come ottenere la tosella partendo dal latte (alle 15.15 il sabato e alle 11.15 la domenica), nel terzo come dare vita a divertenti tagliatelle multicolor (alle 16 il sabato e alle 14.30 la domenica).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento38 secondi fa

Santa Barbara, Alessia Ambrosi (FdI): «Politica prenda esempio dai vigili del fuoco e il loro senso civico»

Trento3 ore fa

Santa Barbara, Corpo permanente dei Vigili del fuoco: interventi in crescita del 9,5%, incendi + 25%

Cani Gatti & C7 ore fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano7 ore fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano7 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero7 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura11 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero11 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero13 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Alto Garda e Ledro13 ore fa

L’assessore Bisesti in visita alla sezione montessoriana della scuola primaria Zadra di Riva del Garda

Trento13 ore fa

Tedesco e certificazione linguistica: prosegue la collaborazione tra Provincia e Conferenza permanente dei Ministri dell’istruzione tedeschi

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza