Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Assalti bancomat Valsugana: arrestata banda di Giostrai, 8 persone in manette

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità


I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Treviso, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa nei confronti di 11 persone ritenute gravemente indiziate di far parte di una associazione a delinquere dedita ad assalti a sportelli automatici di istituti di credito ed uffici postali del Triveneto.

Si tratta di 11 soggetti di nazionalità italiana gravitanti nell’ambiente dei c.d. “giostrai”, colpiti da un’ordinanza cautelare emessa il 25 febbraio scorso dal GIP del Tribunale di Treviso per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati presso sportelli ATM di istituti di credito e uffici postali mediante l’utilizzo di ordigni esplosivi di fabbricazione artigianale.

Per 8 indagati è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere mentre gli altri 3 correi sono stati destinatari della misura dell’obbligo di dimora nei comuni di rispettiva residenza.

Pubblicità
Pubblicità

Dagli elementi raccolti durante le indagini sin qui compiute si può ipotizzare che l’organizzazione, in provincia di Treviso, potesse contare su una base logistico-operativa per pianificare le azioni predatorie e allestire le c.d. “marmotte” esplosive (l’abitazione di due degli indagati) nonché su un garage (di pertinenza dell’abitazione di un altro correo) ove custodire la berlina di grossa cilindrata utilizzata per compiere le scorrerie esplosive.

I singoli reati: Gli indagati sono ritenuti gravemente indiziati, in concorso tra loro e a vario titolo, di 15 furti/tentati furti in danno di istituti di credito e uffici postali delle province di Treviso, Venezia, Rovigo, Pordenone, Udine e Trento, perpetrati nel periodo tra agosto 2020 e maggio 2021.

La banda di giostrai è accusata dei furti avvenuti il 21 aprile 2021 a istituti di credito di Novaledo e Castelnuovo 

Pubblicità
Pubblicità

In base ai risultati delle indagini svolte si è ipotizzato che l’associazione a delinquere si fosse specializzata nella programmatica spoliazione degli sportelli ATM mediante tipico modus operandi consistente nell’impiego di ordigni esplosivi autocostruiti contenenti polvere pirica e/o esplosivo plastico ad alto potenziale con miccia detonante per far deflagrare le casseforti, procedere al trafugamento del denaro contante ivi custodito.

Le forze dell’ordine ritengono che gli indagati si spostassero ad altissima velocità dai luoghi interessati a bordo di autovettura di grossa cilindrata sulla quale venivano trasportati estintori antincendio e disturbatori di frequenze per rendere difficoltose eventuali localizzazioni o inseguimenti da parte delle pattuglie delle Forze dell’Ordine.

I reati per cui si procede hanno fruttato somme comprese fra i 35.000 ed i 60.000 Euro in contanti. 

Clicca qui per vedere il video di uno degli attacchi al bancomat 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento2 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia3 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare8 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero8 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia8 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento8 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica8 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento9 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento9 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento10 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento10 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Alto Garda, Martiri del 28 giugno: martedì il 78° anniversario

Trento10 ore fa

Kanova Playground, il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza