Connect with us
Pubblicità

Trento

Divieto catena per i cani: il grazie delle associazioni animaliste a Maurizio Fugatti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ stata la Provincia a decidere di vietare la pratica di tenere i cani o gli altri animali domestici legati ad una catena. La legge sarebbe fatta proprio per tutelare le bestie d’affezione.

A fare pressione al riguardo, negli ultimi anni, sono state le associazioni animaliste. Ci sarebbe infatti una generale indignazione nei confronti dei cani tenuti in catena. Le loro condizioni sono infatti spesso penose.

La messa al bando di questa pratica è prevista in un disegno di legge dell’assessore Stefania Segnana. Il testo è stato approvato in consiglio provinciale all’unanimità.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo l’approvazione arriva il plauso dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente alla decisione del consiglio provinciale di Trento che in una  breve nota prende atto «con immenso piacere la decisione della provincia di Trento di vietare la detenzione dei cani alla catena. Da quanto abbiamo appreso nel disegno di legge approvato lo scorso 28 febbraio ci sono sanzioni pesanti che arrivano fino ad ottocento euro per coloro che continueranno a tenere i cani a catena. Crediamo sia un risultato molto importante che va in direzione del riconoscimento dei diritti degli animali e che dovrebbe essere preso ad esempio dalle altre regioni italiane dove ancora questo divieto esplicito non esiste».

In ogni caso, la legge entrerà in vigore solamente dal primo gennaio del 2023. In questo modo i proprietari di animali potranno mettersi in regola.

Le sanzioni per questo tipo di comportamento vanno dai 400 agli 800 euro. Questa multa potrebbe raddoppiare nel caso in cui la violazione fosse fatta di nuovo dalla stessa persona. L’obbiettivo è quello di garantire una crescente tutela del benessere degli animali di compagnia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 603 contagi nelle ultime 24 ore, le rianimazioni sono «covid free»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza