Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Bombe su Kiev, gli Stati inviano aiuti militari: le scelte storiche di Svezia e Germania

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In attesa del secondo round di negoziati tra la delegazione russa e quella ucraina, arriva la svolta storica di Germania e Svezia che manderanno aiuti militari per rafforzare l’esercito ucraino.

La Svezia, Paese neutrale per eccellenza rompe la tradizionale scelta di non inviare armi a Paesi in guerra, annunciando la decisione di fornire 5 mila armi anticarro all’Ucraina.

Anche la Repubblica federale tedesca rompe le proprie cautele, autorizzando la consegna di 1.000 armi anticarro, 500 missili terra-aria Stinger.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha annunciato lo stanziamento di 100 miliardi di euro per l’esercito federale da utilizzare per nuovi sistemi d’arma.

Anche l’Italia ha deciso di fornire armi letali e non, all’esercito ucraino, tra cui missili antiaerei, diversi tipi di mitragliatrici e munizioni. Il via libera all’invio di attrezzature, è stato reso possibile dal decreto già approvato contenente novità sul rapporto con Kiev.

Il provvedimento sulle armi italiane fornite all’Ucraina e preparato dal Ministero della Difesa, stanzia 12 milioni di euro per materiale bellico, basandosi sugli articoli 3 e 4 del Trattato nord atlantico: “Permette agli stati di resistere ad un attacco armato  agendo insieme ogni volta che l’opinione di una di esse, l’indipendenza politica, l’integrità territoriale o la sicurezza di una delle parti fosse minacciata”. Sarà quindi, la Nato ad organizzare la consegna logistica, organizzando il ponte aereo per trasferirle fino alla frontiera.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 603 contagi nelle ultime 24 ore, le rianimazioni sono «covid free»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza